rotate-mobile
Mercoledì, 19 Gennaio 2022
Politica

Bossi: "Tosi uno stronzo" e il sindaco: "Mi ha frainteso"

Botta e risposta tra il senatr e il primo cittadino sui possibili screzi interni alla Lega Nord

“Tosi è uno stronzo, ha tirato nella Lega un sacco di fascisti, cosa che non può essere sopportata per molto”. Così Umberto Bossi, conversando con i cronisti a Montecitorio, ha commentato le parole del sindaco di Verona che ha sostenuto che molti deputati del Carroccio in alcune votazioni hanno avuto il voltastomaco. E ha mostrato il suo ormai usuale dito medio.

“Noi – ha concluso il Senatùr – abbiamo altri progetti”. E a chi gli chiede se sia d’accordo con il figlio Renzo (“Chi è in disaccordo con il progetto vada altrove”), ha risposto: “Certo”.

Pronta la replica del sindaco scaligero:
"Spiace che Umberto Bossi abbia frainteso le mie dichiarazioni e lo invito ad ascoltare per intero la registrazione della trasmissione ’La zanzara', durata quasi un’ora, durante la quale ho difeso, senza alcun tentennamento, lui e il nostro movimento".

"Anche la frase alla quale Bossi fa riferimento - puntualizza Tosi - è stata fatta in un contesto di difesa delle scelte della Lega Nord e del voto dei suoi rappresentanti per far capire agli ascoltatori che talvolta alcune votazioni in Parlamento che possono sembrare poco comprensibili, come ad esempio alcuni salvataggi di parlamentari, sono fatte dai nostri deputati, pur non condividendole appieno, per senso di responsabilità".

"Spiace che il mio segretario federale, persona alla quale devo il fatto di essere diventato sindaco - conclude il sindaco di Verona - abbia usato quelle espressioni nei miei confronti senza prima verificare il contesto delle mie dichiarazioni".


Marco Reguzzoni, capogruppo alla Camera del Carroccio, appoggia le parole di Bossi:
"Nella Lega di bavagli non ce n'è, al massimo si parla troppo e a vanvera...". Secondo il deputato leghista a Montecitorio "Bossi ha fatto molto bene" a replicare duro al sindaco di Verona.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bossi: "Tosi uno stronzo" e il sindaco: "Mi ha frainteso"

VeronaSera è in caricamento