rotate-mobile
Domenica, 5 Dicembre 2021
Politica

Borghesi, primi botti a Tosi "Come il peggior Tremonti"

Il candidato Idv alle primarie del centrosinistra: "Meglio tagliare i costi della macchina politica"

"Il bilancio del Comune ha una serie di buchi e per tapparli il sindaco Tosi si sta inventando metodi di finanza creativa degni del peggior Tremonti". E' quanto scrive, sul suo blog, Antonio Borghesi, vicecapogruppo dell'Italia dei Valori alla Camera e candidato dipietrista alle primarie di Verona.

"In questa situazione - scrive ancora Borghesi - con le entrate ridotte a causa dei minori trasferimenti da parte dello Stato e più in generale dalla crisi economica, sarebbe stato il caso di adeguare il bilancio del Comune alle minori entrate, attraverso il ridimensionamento della macchina comunale e in particolare con la riduzione dei costi della politica, degli sprechi, delle consulenze inutili, delle prebende a consiglieri e direttori delle aziende partecipate. Ma Tosi non la pensa così. Il sindaco ha ben pensato, invece - continua Borghesi - di mettere in vendita quote di Veronafiere. Fin qui non vi sarebbe nulla di male. Ma non è tutto: invece di privati veri, ad acquistare sono società sostanzialmente pubbliche o entità come investitori istituzionali che hanno da sempre una logica di vicinanza alla politica. Ciò vale in particolare, ed è qui il vero scandalo, per la Camera di commercio, che acquisterà il 5% circa pagandolo quasi 8 milioni di euro. E' evidente che si tratta di soldi di fatto pubblici che saranno sottratti a interventi diretti per lo sviluppo delle imprese veronesi, in un momento in cui c'è grande bisogno di sostegno. Per questo lo stesso consiglio della Camera di commercio si è fortemente diviso al riguardo. Questa idea di non ridurre le spese e di tappare i buchi di bilancio con soldi di fatto pubblici - conclude Borghesi sul suo blog - fa parte di quella finanza creativa che di fatto danneggerà i cittadini veronesi e non porterà lontano".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Borghesi, primi botti a Tosi "Come il peggior Tremonti"

VeronaSera è in caricamento