rotate-mobile
Venerdì, 21 Gennaio 2022
Politica Centro storico / Piazza Bra

Post "colorito" di Bisinella su Salvini, Bacciga attacca: «Proprio lei invocava il rispetto»

«Pensate solo se qualcuno, a parti invertite, avesse fatto un sondaggio simile su di lei...apriti cielo!», scrive polemicamente il consigliere di maggioranza Andrea Bacciga

«Questo è un post della consigliera ed ex candidata sindaco di Verona. La stessa che durante la campagna elettorale invocava il rispetto tra avversari. Pensate solo se qualcuno, a parti invertite, avesse fatto un sondaggio simile su di lei...apriti cielo! Si sarebbe subito gridato al maschilismo e alla misoginia». Queste parole sono del consigliere comunale di maggioranza a Verona Andrea Bacciga e sono rivolte all'indirizzo della ex candidata sindaco di Verona Patrizia Bisinella, la quale lo scorso 20 agosto durante le fasi più calde della crisi di governo nazionale, sul proprio profilo Facebook aveva scritto un lungo post che iniziava in questo modo: «Sondaggio, sondaggino, sondaggione (visto che vanno sempre tanto di moda): chi come me pensa che Salvini sia un Coglione? (la "c" maiuscola è nell'originale ndr)». 

Il post pubblicato da Patrizia Bisinella, consigliera comunale a Palazzo Barbieri per la lista Fare Verona, proseguiva poi con una lunga disamina delle azioni politiche compiute da Salvini e giudicate "maldestre" dalla stessa Bisinella: «Ha voluto e innescato lui la crisi, annunciata dalle spiagge da dove poi, tronfio e panzuto, ha pure invocato "pieni poteri", poi, - proseguiva la nota di Patrizia Bisinella - trovatosi all’angolo, capito di aver preso una cantonata clamorosa, ha fatto marcia indietro, arrivando a elemosinare in maniera vergognosa il perdono dei 5 Stelle». 

Analisi politica ovviamente rispettabile nel contenuto come tante altre, ma a finire nel mirino dell'altro consigliere comunale scaligero, Andrea Bacciga, è stata piuttosto la "forma". Non sono affatto piaciute all'esponente di Battiti per Verona le espressioni "colorite" e, evidentemente, giudicate offensive, riservate nel testo al leader della Lega Matteo Salvini: «Il rispetto e l’educazione - ha infatti attaccato il consigliere Andrea Bacciga - dovrebbero essere valori universali, al di là del genere e dei partiti».

commenti post Bisinella

Il commento di una cittadina al post "colorito" di Patrizia Bisinella e la sua risposta
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Post "colorito" di Bisinella su Salvini, Bacciga attacca: «Proprio lei invocava il rispetto»

VeronaSera è in caricamento