menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Verona Sud (Gmaps)

Verona Sud (Gmaps)

Ex Macello, Bertucco: «Il Comune proroga un mega intervento edilizio»

Il piano urbanistico per l'area di Verona Sud prevede tra le altre cose la creazione di un nuovo albergo, la concessione di 2.500 metri quadrati di area commerciale e 15mila di direzionale e un parcheggio da 800 posti

Dallo scambio di quote societarie tra Veronafiere e il Comune di Verona per regolarizzare la partecipazione pubblica nella società Polo Finanziario Spa spunta la proroga del mega intervento edilizio previsto all'ex Macello, di cui è proponente la stessa Polo Fieristico.

La segnalazione è del consigliere comunale di Sinistra e Verona in Comune Michele Bertucco, che parla «dell'ennesimo intervento sulla pelle dei quartieri di Verona Sud, privo di presupposti concreti o di una domanda reale, unicamente diretto a soddisfare i reciproci interessi della Fiera e del Comune a scapito del contesto già molto critico in cui è destinato ad inserirsi».

Il piano urbanistico prevede tra le altre cose la creazione di un nuovo albergo, la concessione di 2.500 metri quadrati di area commerciale e 15mila di direzionale e un parcheggio da 800 posti. Presentato nel 2009, il piano sarebbe scaduto l'anno prossimo ma il Comune ne ha prolungato la validità per altri 5 anni.

I nuovi centri commerciali costruiti negli ultimi anni a Verona Sud rendono superfluo il commerciale previsto 10 anni fa all'ex macello - scrive Bertucco - Lo stesso dicasi per il mega parcheggio da 800 posti: non c’è già la previsione dello scambiatore all'uscita del casello autostradale? Questa non è pianificazione, è soltanto uso strumentale del territorio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento