menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Project financing dell'Arsenale, Sboarina blocca tutto. Bertucco: "Ben fatto"

Dall'opposizione, il consigliere comunale loda la scelta del neo sindaco: "Da merito al lavoro svolto per contrastare il project promosso dall'amministrazione Tosi"

Non perde tempo il sindaco di Verona Federico Sboarina. Non si è insediato il nuovo consiglio comunale, non è entrata in carica la sua giunta, ma lui ha già preso delle decisioni e tra queste c'è lo stop alla gara per l'assegnazione dei lavori di riqualificazione in regime di project financing dell'Arsenale. La linea di Sboarina, annunciata anche in campagna elettorale, è quella di mantenere l'Arsenale pubblico, ristrutturandolo usando fondi comunali.

Una decisione lodata da un'esponente dell'opposizione, Michele Bertucco, anche lui favorevole ad una soluzione pubblica e non privata per il rilancio dell'Arsenale. "La decisione della nuova amministrazione da merito anche al lavoro svolto in consiglio comunale nei mesi e negli anni precedenti per contrastare il project promosso dall'amministrazione Tosi che avrebbe snaturato irrimediabilmente il monumento - ha scritto Bertucco - L'aver lasciato deperire l'Arsenale fino a portarlo ad un passo dal collasso, pur avendo in cassa fondi immediatamente disponibili, ha rappresentato da parte della precedente amministrazione un delitto contro la cultura, la civiltà e il buon senso. Ora verificheremo in che modo la nuova giunta vorrà rispettare l'impegno di mantenere pubblico l'Arsenale, il fatto che sia già stato pubblicato sul sito del Comune l'avviso di sospensione della gara di project financing fino al 13 settembre è un buon punto di partenza in quanto permetterà di approntare la necessaria progettazione che finora è mancata. È scandaloso che dopo anni di discussione su progetti altrui il Comune di Verona non abbia mai sviluppato una propria idea sul recupero di una delle principali testimonianze storico-architettoniche lasciateci in eredità dalla storia. Lascia infine perplessi che nulla sia stato detto a proposito della contaminazione dei terreni che potrebbe rappresentare un rischio per i cittadini che nel frattempo continuano a frequentare l'Arsenale".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cultura

Gelaterie d’Italia: Gambero Rosso premia la veronese "Terra&Cuore" con Due Coni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Benessere

    CBD: benefici e controindicazioni

  • Benessere

    Tremolio all’occhio, perché e come evitarlo

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento