Politica Borgo Trento / Via Goffredo Mameli

Grattacieli all'ex Bam, Bertucco: «Un male per i quartieri che si può fermare»

Il consigliere comunale di Verona e Sinistra in Comune ha presentato una mozione per revocare il Piano urbanistico attuativo. E sua anche una proposta per il Central Park all'ex scalo ferroviario

L'area ex-Bam (Foto di repertorio)

Domani, 7 marzo, il consiglio comunale di Verona discuterà due proposte del consigliere Michele Bertucco sullo scalo merci e sull'ex Bam.

La prima è una proposta di deliberazione che chiede alla Regione Veneto di approvare una variante urbanistica che consenta di trasformare in parco pubblico l'intera area, così come promesso dal sindaco Federico Sboarina. «L'attuale programmazione urbanistica prevede il parco solo su metà dell'area - ha spiegato il consigliere comunale di Verona e Sinistra in Comune - Se Sboarina e soci credono davvero in ciò che hanno promesso, devono per prima cosa ottenere dalla Regione questa modifica urbanistica».

La seconda proposta è una mozione per la revoca del Piano urbanistico attuativo (Pua) denominato Via Mameli sull'area dell'ex Bam. «Si tratta della proposta rimasta in sospeso dal gennaio 2018 dietro richiesta dell'amministrazione che si riprometteva di chiedere un parere pro-veritate all'avvocato Giovanni Sala - ha detto Bertucco - A metà febbraio 2019 né l’avvocato Sala né l’avvocatura civica avevano formulato alcun parere, e nel frattempo gli uffici hanno rilasciato il permesso di costruire le opere di urbanizzazione».
Dell'ex Bam si è discusso anche in una partecipata assemblea cittadina lunedì 4 marzo, un'assemblea organizzata del comitato Asma e che ha trattato anche i temi del Nassar, del Monsel e del circolo del tennis di Ponte Crencano. «Per l'ex Bam è emerso che non è ancora troppo tardi per bloccare l'opera a favore di soluzioni alternative come, ad esempio, l'utilizzo del credito edilizio - ha concluso Michele Bertucco - L'amministrazione però sembra sempre più orientata a tirare dritto facendo così del male a questi quartieri». Il comitato Asma ha comunque promesso battaglia. Domani sarà in consiglio comunale e fino a maggio ha già programmato delle manifestazioni di protesta.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Grattacieli all'ex Bam, Bertucco: «Un male per i quartieri che si può fermare»

VeronaSera è in caricamento