Area di Porta Fura, Benini: «Se il Comune non fa nulla, la puliremo noi»

In prima circoscrizione è in discussione il nuovo percorso ciclo-pedonale tra i quartieri Saval e San Zeno. Con l'occasione alcuni consiglieri chiedono di creare una diramazione che passi un'area monumentale da recuperare, quella di Porta Fura

Porta Fura

È in fase di approvazione nel consiglio della prima circoscrizione di Verona il nuovo percorso ciclo-pedonale tra i quartieri Saval e San Zeno. E visto che il percorso interessa anche il passaggio da via Pontida, i consiglieri del gruppo «Per i cittadini» hanno chiesto di realizzare dall'angolo tra via Pontida e via Torretta una diramazione ciclo-pedonale interconnessa al percorso principale; una variante che partendo da via Torretta si inoltri attraverso la fortificazione Porta Fura e, seguendo la strada in parte già asfaltata e attualmente pedonale, raggiunga il Ponte Catena.

degrado-porta-fura-4-2

Ricordiamo che un tratto del percorso ciclo-pedonale detto di Porta Fura è già stato realizzato negli anni passati con provenienza da via Del Bersagliere - scrivono i consiglieri Franco Dusi e Vincenza Fiengo, insieme al consigliere comunale del PD Federico Benini - Si tratterebbe di interconnetterlo alla nuova ciclabile in progetto. Inoltre, tutto il percorso Catena è già illuminato e in buona parte è asfaltato tranne che per un ultimo tratto verso il ponte che è in terra battuta.
Abbiamo anche chiesto di destinare una quota congrua dei fondi in bilancio per riqualificare l'area monumentale scaligera e veneziana detta di Porta Fura. Tuttavia l'ordine del giorno è stato approvato solo come raccomandazione. Questa amministrazione poteva fare di più. Ora attendiamo che la circoscrizione approvi il nostro ordine del giorno per chiedere l'approvazione della variante e del recupero di Porta Fura. Se entro il 30 aprile non vedremo sviluppi, organizzeremo noi la pulizia dell'area di Porta Fura.

degrado-porta-fura-3

degrado-porta-fura-2-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Omicidio a Verona: ammazza una 51enne e confessa due giorni dopo

  • Possibili rischi per la salute, ritirato formaggio prodotto a Cerea

  • A Verona la migliore escort dell'anno 2019: «Prima facevo l'aiuto cuoco»

  • Vivevano alle spalle della coppia e facevano prostituire la donna: arrestati

  • Ladri acrobati si arrampicano fino al quinto piano e svaligiano l'appartamento

  • Donna morta annegata nella Bassa veronese: recuperato il cadavere

Torna su
VeronaSera è in caricamento