Tosato interviene sull'avvio dei lavori Filobus: "Qualcuno sottovaluta i problemi"

Il Segretario Cittadino della Lega Nord Paolo Tosato è intervenuto in merito ai lavori che a breve dovrebbero prendere il via, per la realizzazione del Filobus a Verona. L'invito rivolto ad Amt e agli assessori competenti è quello di informare i abitanti nelle zone dei cantieri

Il Segretario Cittadino della Lega Nord Paolo Tosato è voluto intervenire nel dibattito in merito ai lavori del Filobus a Verona, ormai in procinto di partire. Al centro della sua nota polemica, il tema dell'impatto che i cantieri previsti in città avranno nei confronti degli spazi urbani abitati. Da parte del Segretario Tosato, arriva dunque un forte invito a promuovere accurate campagne d'informazione tra gli abitanti delle zone coinvolte dai lavori:

"Dopo la dura presa di posizione dell'Ordine degli Ingegneri confermiamo tutte le nostre preoccupazioni sull'inizio dei lavori del Filobus. Ci sembra che si stia sottovalutando l'impatto che i cantieri, che si apriranno su più fronti in città, ricadrà sulla viabilità dei quartieri coinvolti. Si tratta di luoghi sensibili come lo Stadio, la Stazione e la Fiera.

Non vorremmo che le polemiche e le incertezze sulla scelta del Direttore dei Lavori portino ad un inizio del più importante cantiere cittadino degli ultimi decenni con approssimazioni e passi falsi che Verona non si può permettere. Si devono ridurre al minimo i disagi che verranno arrecati ai cittadini e alle attività economiche.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Invitiamo, inoltre, Amt e gli Assessori competenti a non trascurare una corretta e capillare informazione nei quartieri che verranno maggiormente coinvolti dai numerosi cantieri".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La curva non scende, aumentano i malati di coronavirus a Verona

  • A Verona 5 nuovi morti positivi al coronavirus: crescono a 514 i ricoveri, di cui 103 in intensiva 

  • Tre nuovi morti positivi al coronavirus a Verona: toccata quota 100 ricoveri in intensiva

  • Altri 81 casi positivi al coronavirus nel Veronese, sono saliti a 1.228

  • «Focolaio di Coronavirus nel carcere di Verona: una quindicina di agenti positivi»

  • In Veneto 125 minorenni positivi al coronavirus, 18 sono veronesi

Torna su
VeronaSera è in caricamento