Sull'autonomia regionale è scontro interno al M5S, Fantinati: «Si farà, è nel contratto»

Dura replica a Luigi Gallo da parte di Mattia Fantinati: «Chi è contro le Autonomie nel M5S, - ha dichiarato l'esponente veronese grillino - rispetti il contratto di governo. Chi parla di "sospendere le Autonomie", nel nostro movimento, lo fa infatti a titolo personale»

A sx l'esponente del M5S Luigi Gallo e a dx il collega di partito veronese Mattia Fantinati - Ph profilo Facebook Luigi Gallo e Mattia Fantinati

Il Sottosegretario Mattia Fantinati (M5S) replica al compagno di partito Luigi Gallo che sul tema delle autonomie nella giornata di mercoledì aveva dichiarato: «C'è troppa corruzione nelle regioni, è necessario sospendere le autonomie». La polemica inizialmente era stata sollevata dalla deputata del Partito democratico Alessia Rotta che, replicando all'esponente grillino aveva detto: «Il Movimento 5 Stelle fa sapere, attraverso il presidente della Commissione Cultura che, invece di combattere la corruzione, preferisce combattere l’autonomia regionale. E sull’autonomia, votata dalle cittadine e dai cittadini, il contratto di governo sembra non avere più valore».

A stretto giro è quindi arrivata la replica e smentita alle parole del pentastellato Luigi Gallo, direttamente dal collega Fantinati: «Chi è contro le Autonomie nel M5S, - ha dichiarato l'esponente veronese grillino - rispetti il contratto di governo. Chi parla di "sospendere le Autonomie", nel nostro movimento, lo fa infatti a titolo personale».

«In Italia c’è un problema di corruzione che riguarda la pubblica amministrazione in generale, - ha quindi aggiunto l'On. Mattia Fantinati - e che stiamo affrontando seriamente con provvedimenti come lo "spazza corrotti" e il "concretezza". Chi fa di tutt’erba un fascio, accusando le Regioni in toto, butta il bambino dell’autonomia con l’acqua sporca della corruzione, generando solo confusione».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«Il M5s vuole un’autonomia vera che avvicini i cittadini ai territori, - ha proseguito Fantinati - favorendo trasparenza e combattendo i fenomeni corruttivi. Un’autonomia efficiente che scongiuri il deteriore fenomeno della moltiplicazione delle spese, prodotto dalla sciagurata riforma del Titolo V della Costituzione votata dal centrosinistra. Un’autonomia partecipata, approvata rispettando la volontà dei cittadini come emersa dai referendum e coinvolgendo in pieno il Parlamento. Non alimentiamo inutili polemiche. L'autonomia si farà, ce lo chiedono i cittadini».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Virus: 11 nuovi casi in Veneto e l'ospedale di Borgo Trento torna ad avere ricoverati

  • Coronavirus, crescono contagi a Verona. Una nuova vittima in Veneto

  • A4, morto per un malore in terza corsia: scontri pericolosi evitati grazie ad un'auto e un tir

  • Ancora un violento temporale e forte vento nella notte su Verona e provincia

  • Coronavirus, un nuovo morto in Veneto e purtroppo è veronese

  • La sua ragazza non risponde e chiama il 112: trovata in una casa con droga e refurtiva

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeronaSera è in caricamento