rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Politica

Analisi del voto, vincitori e vinti

I partiti si confrontano sui risultati delle elezioni

A quattro giorni dal voto è ancora l’analisi dei risultati delle elezioni a tenere banco nella dialettica interna ai diversi partiti. Il dato più eclatante riguarda senza dubbio il Pd, che nelle europee  si è fermato al 22,54% nel comune di Verona, perdendo in un solo anno il 7,15% rispetto alle elezioni politiche del 2008. Un’emorragia di voti che ha favorito innanzitutto l’Italia dei Valori - balzata all’8,89% con un incremento di quasi 4 punti percentuali rispetto alle politiche - ma che è andata a vantaggio anche della Lega Nord, primo partito cittadino. L’unica consolazione per i democratici scaligeri può venire dal discreto risultato personale di Diego Zardini, la cui candidatura ha consentito al Pd di ottenere alle provinciali l’1,34% in più rispetto alle europee e di superare almeno in città il Pdl. E’ stato proprio quest’ultimo dato a costringere ad una riflessione critica i vertici veronesi del partito di Berlusconi, che alle elezioni provinciali ha perso il 3,28% rispetto al dato delle europee: oltre 26 mila elettori che hanno dato la loro preferenza per il Parlamento europeo al Pdl non hanno, quindi, ripetuto la loro scelta sulla scheda delle provinciali. E’ vero che un calo simile si era registrato anche nel raffronto europee-provinciali del 2004, ma in quel caso i voti si erano trasferiti dal Pdl alla Lega, tradizionalmente favorita nel voto amministrativo. Questa volta, invece, l’incremento della Lega è stato più contenuto e circoscritto solamente al comune di Verona (con un +2,15%), e le ragioni del calo del Pdl vanno allora ricercate, da un lato, nell’aumento di oltre l’1% dell’astensionismo rispetto alle europee e, dall’altro lato, nella significativa scelta di 20 mila elettori che hanno dato la loro preferenza solo al candidato presidente Giovanni Miozzi e non anche al partito di cui fa parte.


In Evidenza

Potrebbe interessarti

Analisi del voto, vincitori e vinti

VeronaSera è in caricamento