Giorgetti: "La sconfitta pesa, ma in Provincia siamo ancora forti"

Il Pdl esce pesantemente provato da queste elezioni amministrative, ma per Alberto Giorgetti, coordinatore veneto del centrodestra questo voto non è grave come sembra

Il Pdl esce pesantemente provato da queste elezioni amministrative, ma per Alberto Giorgetti, coordinatore veneto del Popolo della libertà questo voto non è così grave come sembra. Secondo il politico vanno messi sulla bilancia i risultati ottenuti in provincia. Soprattutto in considerazione delle alleanze con le liste civiche.

"La questione iniziale - puntualizza Giorgetti - è che i dati vanno valutati con una logica amministrativa e non politica. I risultati di Verona, anche se letti in questa logica, certo non ci soddisfano, ma sono una spinta a lavorare per essere più competitivi, specie nelle grandi realtà cittadine. Anche il caso Tosi deve essere visto come una questione prettamente veronese, perché la Lega in altre realtà esce ridimensionata. Il Carroccio a Verona, di fatto, ha una tenuta con i risultati straordinari della lista collegata a Tosi. Lì noi siamo all'opposizione".

Giorgetti non nasconde che in terra scaligera può aver pesato la fuoriuscita dal Pdl di 14 esponenti che si sono schierati con il sindaco leghista. "Certo un prezzo l'abbiamo pagato, ma ridotto" sostiene Giorgetti, ricordando anche che l'Udc ha dimezzato i voti e non ha avuto alcun travaglio interno. Riguardo invece al successo del Movimento 5 Stelle di Beppe Grillo, secondo il coordinatore regionale del Pdl è il segno della difficoltà di relazioni tra i partiti tradizionali e l'elettorato; è un dato dell'antipolitica su cui hanno inciso le questioni legate alla crisi, alle scelte impopolari legate al governo Monti sostenuto anche dal Pdl, ai travagli interni della Lega. Un fenomeno, per Giorgetti, che potrà comunque rientrare "quando i partiti, Pdl in testa, potranno dare risposte concrete al tema della crisi".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La città di Verona con le sue inestimabili meraviglie diventa protagonista in tv sulla Rai

  • A Verona la migliore escort dell'anno 2019: «Prima facevo l'aiuto cuoco»

  • Vince 75mila euro a L'Eredità e si taglia i capelli con Flavio Insinna

  • Possibili rischi per la salute, ritirato formaggio prodotto a Cerea

  • Donna morta annegata nella Bassa veronese: recuperato il cadavere

  • Omicidio a Verona: ammazza una 51enne e confessa due giorni dopo

Torna su
VeronaSera è in caricamento