Alloggi Agec ai profughi, Lega Nord: "Sottratti ai veronesi in difficoltà"

Sono 5 le case messe a disposizione dal Comune. Il senatore Paolo Tosato: "Lontani i tempi in cui si assegnavano punteggi in base agli anni di residenza a Verona"

Oltre alle proteste contro il cosiddetto "business dell'accoglienza" e alle controproteste di solidarietà ai migranti, c'è un'altra polemica tutta politica che riguarda l'ospitalità fornita dal Comune di Verona ai profughi.

A sollevarla è il segretario cittadino della Lega Nord, il senatore Paolo Tosato che chiede: "Che necessita c'è di destinare [ai migranti] appartamenti di proprietà comunale in via Molise, via del Pontiere e a Palazzina? Perché tali appartamenti non vengono messi a disposizione di famiglie veronesi in attesa di un alloggio pubblico? Le domande inevase sono molte e quindi questa decisione ci appare molto grave. Non sarebbe meglio che il Comune di Verona assegnasse tutti gli appartamenti di sua proprietà alle famiglie veronesi sfrattate o in difficoltà? Non è forse questo il suo compito primario? Sono, evidentemente, lontani i tempi in cui l'amministrazione comunale assegnava punteggi per gli alloggi Agec in base agli anni di residenza a Verona".

L'amministrazione Tosi si è difesa dicendo di aver destinato solo 5 appartamenti comunali ai profughi rispetto agli oltre 3.500 di Agec, ma Tosato non è d'accordo. "Sono alloggi sottratti alle famiglie veronesi. I profughi non rimarrebbero per strada perché le Prefetture troverebbero comunque loro un alloggio, magari in strutture private. Sfugge, forse, al Comune che oggi in Italia gli esclusi non sono i migranti ma gli italiani che non godono delle stesse attenzioni e garanzie. Oggi un italiano in difficoltà non finisce in albergo a spese della collettività ma in mezzo alla strada. Il Comune dovrebbe, quindi, occuparsi di loro".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La città di Verona con le sue inestimabili meraviglie diventa protagonista in tv sulla Rai

  • A Verona la migliore escort dell'anno 2019: «Prima facevo l'aiuto cuoco»

  • Vince 75mila euro a L'Eredità e si taglia i capelli con Flavio Insinna

  • Possibili rischi per la salute, ritirato formaggio prodotto a Cerea

  • Donna morta annegata nella Bassa veronese: recuperato il cadavere

  • Omicidio a Verona: ammazza una 51enne e confessa due giorni dopo

Torna su
VeronaSera è in caricamento