menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Alleanza di Centro, i moderati per Zaia

Alleanza di Centro, i moderati per Zaia

Alleanza di Centro, i moderati per Zaia

Il partito di estrazione cattolica alle Regionali appoggier il centrodestra

La lista Alleanza di Centro sostiene, insieme a Pdl e Lega Nord, il candidato presidente del centrodestra Luca Zaia. "Alleanza di Centro - sostiene Stefano Costanzo, coordinatore della lista su Verona - è la risposta a tutti quegli elettori di centro delusi dalla svolta a sinistra di Casini e che chiedono di poter votare un partito moderato di chiara ispirazione cattolica e saldamente collocato nel centrodestra".

"A queste elezioni grazie ad Alleanza di Centro - prosegue Costanzo - sarà possibile votare il centro moderato e sostenere Zaia. I candidati della lista sono stati scelti per la capacità di rappresentare sia il territorio veronese che il mondo del lavoro e del volontariato".

Il capolista su Verona è Stefano Pachera, che sta rilanciando, quale presidente, l'Accademia di Belle Arti di Cignaroli, portavoce dell'associazione che raccoglie i moderati veronesi "Verona al Centro" e capofila di molte battaglie a tutela della vita.

È candidato anche l'avvocato Flavio Amicabile, consigliere comunale a Peschiera, dove è stato anche assessore. Seguono Ermanno Gobbi, già consigliere comunale a Bonavigo e responsabile Provinciale per l'attività di calcio a 5 per la Figc. Vi è Alberto Lembo, attualmente Consulente legislativo e presidente della "Commissione di studio sulle onorificenze della Repubblica", onorevole per due Legislature.

In lista anche è Maurizio Manzini, docente d'inglese al liceo Maffei, già pesidente della Seconda Circoscrizione del Comune di Verona nonché membro della Commissione Vigilanza della Fondazione Forti. Attualmente è segretario provinciale del sindacato autonomo Conf.s.a.l., membro della Giunta Esecutiva del Centro di Educazione Artistica di Verona e Presidente Nazionale della Associazione Sportiva Dilettantistica W.I.K.F.


Cercherà di dare voce all'istanze e alle attuali difficoltà dell'imprenditoria, specie nell'accesso al credito, Francesco Ruggia, imprenditore edile di Colognola ai Colli. Antonio Pagliarusco, artigiano in pensione, è da sempre attento ai problemi di questa categoria produttiva, spesso trascurata dalla politica. Imprenditrice, madre di due figli, ed impegnata nel sociale è Maria Angela Trinchillo di San Martino Buon Albergo, Presidente di un'Associazione onlus a favore di bambini. Francesco Zenato di Valeggio sul Mincio, da sempre attivo nel mondo dell'associazionismo ed attento alle politiche giovanili, nonostante i soli 28 anni ha già maturato una lunga esperienza politica anche a livello regionale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Benessere

    Pasta di legumi: benefici e ricetta

  • social

    Aperti online i Casting dello Zecchino d’Oro

  • social

    L'Acqua in uno scatto: concorso a premi

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento