rotate-mobile
Domenica, 16 Gennaio 2022
Politica

Agro veronese, si finanziano le irrigazioni

Dalla Regione 3,5 milioni per un progetto di riconversione del sistema irriguo

La Regione finanzia con 3,5 milioni di euro il Consorzio di Bonifica pianura agro veronese Tartaro Tione per la realizzazione di un progetto di riconversione del sistema irriguo nei comuni di Verona e Villafranca. L’intervento rientra nell’ottica del risparmio idrico, infatti, dai primi anni del 1900 i livelli di falda della regione hanno subito un abbassamento generale, provocando alcuni danni all’economia locale ed all’ambiente.

Il fenomeno non ha interessato la pianura in modo uniforme, infatti i maggiori abbassamenti (5 - 7 metri) hanno riguardato soprattutto il bacino del Brenta, mentre di minore entità sono gli abbassamenti registrati nei bacini del Piave e dell’Astico (3 - 4 metri). “La tutela degli acquiferi è un obiettivo di primaria importanza - ha detto l’assessore regionale all’Ambiente Giancarlo Conta -. è per questo che abbiamo adottato un programma di interventi per la ricarica delle falde e la migliore gestione delle risorse idriche”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Agro veronese, si finanziano le irrigazioni

VeronaSera è in caricamento