Politica Lavagno

Pasti gratis per gli anziani bisognosi: l'iniziativa di Lavagno

Il comune scaligero e il centro commerciale "Le Corti Venete" hanno firmato in mattinata un accordo innovativo: il cibo invenduto del supermercato andrà distribuito dall'amministrazione a chi ne ha più bisogno

Oggi, nella Sala Rossa del Palazzo Scaligero, l'assessore ai Servizi Sociali Fausto Sachetto ha presentato l'accordo stipulato per scopi benefici tra Comune di Lavagno e l'Ipermercato “Le Corti Venete”. Era presente anche David di Michele, assessore al Commercio di Lavagno. L'accordo prevede la raccolta da parte dei supermercati di pasti che verranno poi accantonati e distribuiti agli anziani bisognosi. L'assessore Sachetto ha così commentato l'iniziativa: “L'accordo stipulato ha una finalità sociale alla quale non potevamo restare insensibili. In un momento di grande crisi, come quello che stiamo vivendo, il Comune di Lavagno ha dimostrato di essere in prima linea nel sostegno dei propri cittadini. Esprimo vivo  interesse per la lungimiranza di una idea destinata alle persone bisognose, spero inoltre che questa importante iniziativa spinga altri Comuni ad aderire al medesimo progetto. Sono convinto che queste attività diano un aiuto concreto a coloro che vivono il dramma della cosiddetta "quarta settimana", e cioè chi non arriva a fine mese con la pensione dovendo magari addirittura tagliare sul cibo”. 

Anche l'assessore Di Michele ha voluto commentare l'iniziativa: “ L'idea di questo progetto è nata grazie all'attenzione che l'amministrazione comunale di Lavagno rivolge alla sua comunità. Il Comune ha così raggiunto un accordo con una duplice finalità: sia sociale che di supporto alle aziende dell'est veronese. L'ipermercato “Le Corti Venete” si approvvigionerà di prodotti realizzati nel territorio limitrofo in modo da far lavorare le realtà locali. L'azione benefica principale, però, consiste nel raccogliere prodotti alimentari non venduti e darli gratuitamente al Comune, il quale li utilizzerà per gli anziani più bisognosi, secondo l'elenco redatto dal servizio di assistenza sociale. Ci aspettiamo ottimi risultati e stiamo lavorando per ulteriori collaborazioni. Tutelare chi è in difficoltà è nostro dovere”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pasti gratis per gli anziani bisognosi: l'iniziativa di Lavagno

VeronaSera è in caricamento