menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

A4 Holding, Abertis proprietario all'85%. Bertucco: "Abbiamo perso il treno"

Per il candidato sindaco, anche il Comune di Verona avrebbe dovuto vendere la sua quota. "Gli spagnoli ora detengono oltre due terzi della società e sarà un gioco da ragazzi costringerci a svendere"

Nel febbraio scorso la scalata di Abertis si era fermata quasi al 60% di A4 Holding. Ed era noto che non si sarebbe arrestata del tutto. Per questo dall'opposizione si alzarono voci per chiedere che anche il Comune di Verona cedesse la sua quota agli spagnoli. Una vendita che avrebbe portato nelle casse comunali circa 26 milioni di euro.

L'amministrazione comunale valutò invece come strategica la partecipazione nell'autostrada Serenissima e decise di non vendere. E della stessa opinione rimane adesso, anche se Abertis ha trovato l'accordo con i soci pubblici di A4 Holding. L'azienda spagnola arriverà così a detenere l'85% di A4 e il Comune di Verona resterà l'unico socio pubblico della holding. "Abertis supererà la soglia dei due terzi della proprietà, oltre la quale gli spagnoli avranno mano libera sulle decisioni, anche statutarie, senza dovere rendere conto a nessun socio", è la valutazione del candidato sindaco Michele Bertucco, secondo cui il sindaco Tosi ha messo il Comune di Verona all'angolo.

"Per Abertis ora è un gioco da ragazzi costringerci a svendere - ha aggiunto Bertucco - Cosa ci trattiene ancora in A4 a parte la prestigiosa poltrona del sindaco, messo a capo della società concessionaria Brescia-Padova? La mancata vendita delle nostre azioni è tanto più pesante dal momento che Verona vive un evidente paradosso: mentre nelle altre altre città si prende in considerazione l'ipotesi dei project finacing quando le casse comunali non sono più in grado provvedere alle necessarie opere pubbliche, noi facciamo il contrario: tagliamo le opere pubbliche per finanziare i project financing, come di recente accaduto sull'Arsenale".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento