Politica

A Cadidavid vince il Pd: via le panche antibivacco

Mozione approvata in Circoscrizione. Il capogruppo Magro: "Allargheremo a tutta la citt"

E’ servita a smuovere le acque e scaldare gli animi, la polemica sulle panchine antibivacco del sindaco Tosi, che ieri ha annunciato querele contro due quotidiani che ne avevano riportato i presunti sprechi sulla costruzione. Oggi anche il Pd scaligero ha voluto puntualizzare sulla questione e riportando alla luce quanto emerso dall’ultimo consiglio di quinta circoscrizione del 30 giugno.

L’ordine del giorno prevedeva la richiesta del centrosinistra sulla rimozione e sostituzione delle cosiddette panchine antibivacco al parco di via Bellobono di Cadidavid. “Postazioni che in uno spazio pubblico non favoriscono certo la socializzazione- ammette Andrea Magro, capogruppo del Pd in Consiglio- e, anzi, ne sviliscono il senso”. A far passare la mozione è servito saprattutto il voto a favore del capogruppo di Forza Italia a Cadidavid, Salvino Mastriani.

Continua Magro: “Già qui un segnale emblematico della cattiva compattezza del gruppo di maggioranza che anche a palazzo Barbieri sta creando ‘maretta’ per le prese di posizione a dir poco autoritarie dei leghisti. Ma questo è un buon punto di partenza: porteremo la mozione anche in tutte le altre circoscrizioni all’attenzione delle varie commissioni delle politiche sociali, sperando che si riesca a far capire alla gente che tutte le misure, non ultima quelle dell’antibivacco non è altro che un modo per nascondere la reale questione sui pregiudizi leghista e la loro lotta a favore dell’emarginazione”.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Cadidavid vince il Pd: via le panche antibivacco

VeronaSera è in caricamento