rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
Politica

Zaia: «Vino cancerogeno? Fandonie. Europa ossessivamente ostile ai prodotti tipici»

«Dagli attacchi sulle denominazioni, come quello del Prosek a tutta una serie di fandonie che vengono fatte uscire rispetto alla presunta dannosità dei nostri cibi, nasce il sospetto che da quelle parti di alimentazione ne capiscano ben poco»

«Siamo stanchi di questa Europa ossessivamente e puntualmente prodiga di novità sui prodotti tipici, che guarda caso vanno sempre a colpire dalla stessa parte: le tipicità, le vera agricoltura del prodotto tipico, quell’agricoltura della quale sono la culla i nostri territori».

Lo dice il Presidente della Regione Veneto, Luca Zaia, in relazione alla proposta di risoluzione che sarà discussa oggi, 15 febbraio, dall'Europarlamento in cui è inclusa anche un’indicazione di pericolo per il cancro nelle etichette degli alcolici.

«Dagli attacchi sulle denominazioni, come quello del Prosek – prosegue Zaia – a tutta una serie di fandonie che vengono fatte uscire rispetto alla presunta dannosità dei nostri cibi, nasce il sospetto che da quelle parti di alimentazione ne capiscano ben poco. C’è letteratura scientifica a iosa – prosegue – che conferma come il consumo responsabile di vino non solo non sia dannoso ma, anzi, possa avere effetti positivi su alcuni problemi di salute.
L’estremizzazione del prodotto tipico che fa male – aggiunge Zaia – può peraltro valere per qualsiasi altro alimento, alcolico o no, che, se consumato smodatamente, può creare danni, e questo lo sanno anche i bambini. Questa pletora di esperti che ciclicamente compare sulla scena per gettare fango sui nostri prodotti tipici – conclude Zaia – venisse ad esempio a vedere come stanno i nostri anziani, spesso centenari, che vivono nelle aree di produzione. È inspiegabile il motivo per cui l’agricoltura di qualità sia diventata l’obiettivo primario di certi attacchi sconsiderati mentre magari, per altri prodotti industriali, si fa finta di non vedere».

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Zaia: «Vino cancerogeno? Fandonie. Europa ossessivamente ostile ai prodotti tipici»

VeronaSera è in caricamento