menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il consigliere regionale Stefano Valdegamberi

Il consigliere regionale Stefano Valdegamberi

Valdegamberi difende il centro di Marzana: "Tagli al budget inaccettabili"

Il consigliere regionale dell'Udc attacca la proposta di provvedimento presentata dall'assessore alla Sanità Luca Coletto, sostenendo che così si obbligano i veneti ad andare fino in Trentino per la riabilitazione

Una risposta secca e polemica, la replica di chi non si vuole piegare davanti ai tagli. “La riabilitazione andate a farla ?in Trentino”, questa è la drastica interpretazione di Stefano Valdegamberi, consigliere regionale dell’Udc, del provvedimento che l’assessore alla Sanità, Luca Coletto, ha proposto alla Giunta. Nel testo della proposta di Coletto si prevede la riduzione delle risorse per la riabilitazione al centro veronese di Marzana. E, secondo l'opinione di Valdegamberi questo avrebbe ricadute anche sui posti di lavoro, costringendo i pazienti veneti a spostarsi fino in Trentino, con tutti i conseguenti disagi del caso.

??Il battagliero membro dell'Udc non risparmia le critiche, e, anzi, attacca il provvedimento portando a suo sostegno il piano nazionale: ”Tutte queste idee vengono portate avanti a dispetto delle indicazioni del recente Piano Socio Sanitario, dove si invoca a gran voce meno ospedale e più territorio e più riabilitazione. La riduzione programmata non è da poco: il 20% in meno del budget destinato ai ricoveri ed il 30% delle prestazioni ambulatoriali. Fare oggi a Verona questo tipo di riabilitazione è un’impresa. I posti dedicati sono stati di fatto notevolmente ridotti, bypassando la programmazione regionale”.??

”È umiliante – prosegue il consigliere - sapere dai servizi televisivi che nel pubblico ci sono furbetti intoccabili, mentre nel privato convenzionato e accreditato si deve mandare a casa personale qualificato, che oltretutto risulta essere apprezzato dalla Regione e dagli stessi pazienti. L’assessore Coletto – conclude Valdegamberi - obbliga le famiglie veronesi e venete, che trovano la porta chiusa a Marzana per la limitazione del budget, a rivolgersi a centri come quello di Arco di Trento, non senza disagi”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Benessere

    Pasta di legumi: benefici e ricetta

  • social

    Aperti online i Casting dello Zecchino d’Oro

  • social

    L'Acqua in uno scatto: concorso a premi

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento