Patronato Ital a Verona, il piacere d'assisterti gratuitamente

L'ITAL è a tua disposizione per fornirti assistenza gratuita in merito ai Bonus previsti dal "Decreto Rilancio"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di VeronaSera

Anche in questa particolare fase emergenziale del paese, gli uffici del Patronato ITAL sono a disposizione gratuitamente per tutti i cittadini di Verona e provincia per fornire tutte le informazioni e l'assistenza necessaria per la corretta presentazione telematica delle domande Inps relative ai bonus previsti dal "Decreto rilancio": Reddito di Emergenza (REM), Congedo Parentale, Indennità per i Lavoratori Domestici, Permessi Lavorativi Retribuiti Legge 104/92, Indennità per lavoratori stagionali, lavoratori intermittenti, lavoratori autonomi, incaricati alle vendite a domicilio, lavoratori agricoli e lavoratori dello spettacolo, Disoccupazione Agricola, Naspi, Discoll. Resta inteso che sempre gratuitamente sarà fornirà assistenza in merito a domande di pensione d'anzianità/anticipata, Quota 100, Vecchiaia, Reversibilità, Invalidità e malattie/infortuni professionali con tutela medico legale fornita dai nostri medici e legali convenzionati.

I nostri uffici sono presenti su tutto il territorio della provincia di Verona:

  • Ufficio Provinciale di Verona presso nuova sede in Corso Venezia, 107 Tel. 045 8873126 - 128
  • Ufficio Zonale di San Bonifacio via Trento, 24 - T. 045 6102525
  • Ufficio Zonale di Bussolengo piazza della Libertà, 7 - T. 045 6702666
  • Ufficio Zonale di Villafranca via Messadaglia, 176 - T. 045 6300333

Recapito di Isola della Scala via Cavour, 9 - T. 045 73 00 472

Recapito Lugagnano di Sona via Cao del Prà , 11 - T. 045 8230741

Recapito Monteforte D'Alpone via Dante, 56 - T. 045 6101540

Recapito di Legnago via della Repubblica, 1/A - T. 0442 99545

Recapito Bovolone via Paradiso, 2/C - T. 045 69 01 291

Altri recapiti contattare: 045 8873111

Torna su
VeronaSera è in caricamento