Notizie Brenzone / Via XX Settembre

Il sindaco Tosi alla tredicesima partecipazione al tuffo di Capodanno nel lago di Garda

L'appuntamento, che svolge anche il ruolo di raccolta fondi per sostenere l'adozione a distanza di bambini senza famiglia, ha visto la partecipazione di 51 temerari

La 27° edizione del tradizionale tuffo di Capodanno che si svolge a Brenzone, ha riscosso anche quest'anno un notevole successo di pubblico. Ma nonostante la folla che si è accalcata sul lungolago, all'altezza dell'Hotel Villa Beatrice, l'agognato record di tuffatori iscritti non è stato raggiunto. 
Ad immergersi nelle acque del Garda sono stati 46 uomini e 5 donne, contro i 79 complessivi dell'anno scorso: tra loro il più giovane aveva 11 anni, mentre il più anziano vantava 68 primavere. 

Secondo il parere di Luigi e Giannantonio Sartori e Danilo Donatini, organizzatori dell'evento, ad intimidire alcuni temerari intenzionati a presentarsi come partecipanti a questa manifestazione sarebbero stati la neve e il gelo di questi giorni. I tuffatori presenti si sono immersi con la temperatura esterna che si aggirava intorno agli 8° mentre quella dell'acqua era circa di 11°, superiore alla media degli altri anni.
L'appuntamento, che svolge anche il ruolo di raccolta fondi per sostenere l'adozione a distanza di bambini senza famiglia, ha visto la tredicesima partecipazione consecutiva del sindaco di Verona Flavio Tosi. Il primi cittadino si è lanciato in acqua dopo un paio di timidi assaggi della sua temperatura, per poi prenderci gusto e ripetere l'operazione. "Spero che quest'anno nuovo per le famiglie sia meno tormentato e difficile rispetto al 2014, un'annata tremenda per molti veronesi", ha dichiarato lon stesso Tosi alla stampa locale dopo la manifestazione. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il sindaco Tosi alla tredicesima partecipazione al tuffo di Capodanno nel lago di Garda

VeronaSera è in caricamento