Premio Cesare Pavese: un'onorificenza per il veronese Alberto Perrotta

Originario di Sandrà, è iscritto all'Istituto tecnico navale «Venier» di Venezia ed è stato insignito di tale onorificenza per il suo "Cesare Pavese, la luna e i falò, vita attraverso l'opera"

Il premio "Cesare Pavese", annovera quest'anno tra i suoi vincitori grandi personaggi come il poeta Guido Zavanone, il giornalista Beppe Servegnini e grandi scrittori come Sebastiano Vassalli e Claudio Magris. 

Tra questi poi c'è spazio anche per un veronese, Alberto Perrotta. Originario di Sandrà, è iscritto all’Istituto tecnico navale «Venier» di Venezia ed è stato insignito di tale onorificenza per il suo "Cesare Pavese, la luna e i falò, vita attraverso l’opera".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Arriva il maltempo in Veneto, pioggia e neve: "Stato di attenzione" della protezione civile

  • Operaio morto sul lavoro a Legnago, assolto rappresentante dell'azienda

  • Persona investita da un'auto, trasportata d'urgenza in ospedale: è grave

  • Omicidio a Verona: ammazza una 51enne e confessa due giorni dopo

  • Braccato dai carabinieri per il tentato omicidio della fidanzata, si dà fuoco

  • Ladri acrobati si arrampicano fino al quinto piano e svaligiano l'appartamento

Torna su
VeronaSera è in caricamento