Domenica, 17 Ottobre 2021
Notizie Zai / Viale del Lavoro

Dai droni agli aeromodelli vintage, le passioni scendono in campo con Model Expo Italy 2015

L'undicesima edizione della manifestazione è in programma presso la Fiera di Verona sabato 21 e domenica 22 febbraio, con un programma ricco di novità pronto a coinvolgere persone di tutte le età

Competizioni di droni radiocomandati, sommergibili in miniatura perfettamente funzionati, aeromodelli anni ’60, trenini, mattoncini Lego, e per la prima volta anche il mondo di cosplayer, videogames e giochi di società. Sono tante le novità dell’11ª edizione di Model Expo Italy, la fiera del modellismo più importante in Italia per numero di visitatori ed espositori, in programma sabato 21 e domenica 22 febbraio a Veronafiere (www.modelexpoitaly.it).
Una manifestazione che ogni anno ha la capacità di arricchire le proprie proposte, restando al passo con le ultime tendenze in tema di passioni e, allo stesso tempo, strizzando l’occhio al passato.
Per la prima volta in una fiera sul territorio italiano, infatti, si sfidano in una gara a cronometro gli apr multirotori, comunemente chiamati droni, aeromodelli che possono arrivare ai 150 km/h.
Dall’ebbrezza del volo alle profondità marine, con oltre 35 modelli di sommergibili, provenienti da Italia, Francia e Spagna, attesi nella grande vasca di 30x20 metri per il Grande Raduno Internazionale di Sottomarini che quest’anno fa tappa a Verona, organizzata dall’associazione Modellismo e Storia DLF di Pontassieve (FI).
Model Expo Italy rappresenta ogni ambito del modellismo (ferromodellismo, aeromodellismo, navimodellismo, aquilonismo, automodellismo, modellismo statico) e quest’anno si aggiunge anche uno spazio dedicato al gioco in tutte le sue forme, da quello da tavolo al cosplay. Games District è un’area suddivisa in cinque sezioni: videogames, area ludica, cosplay, associazioni e palcoscenico.

Per i più nostalgici si tiene una tappa del Vintage Meeting Tour, un’esposizione itinerante di aeromodelli vintage, realizzati tra il 1960 e il 1993. Sempre più ricca è la sezione dedicata ai Lego: 130 metri di esposizione e oltre 80 afol- adult fan of Lego impegnati nella realizzazione di città, trenini, scenari fantasy e molti altri temi.
Se macchine e motori attirano soprattutto l’universo maschile, Model Expo Italy non manca di attenzione nei confronti delle donne: all’interno della fiera una sezione è dedicata alle doll’s house, il mondo delle casette delle bambole, rappresentato dall’Associazione ADMI che promuove questo hobby sul territorio nazionale, con oltre cento associati.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dai droni agli aeromodelli vintage, le passioni scendono in campo con Model Expo Italy 2015

VeronaSera è in caricamento