Notizie Centro storico / Piazza dei Signori

Verona in Love, aperitivo in torre e foto con Giulietta. La scrittrice Cavallaro: “È una città magica”

Incredibile afflusso nella casa dell'eroina shakespeariana, dieci i matrimoni celebrati. Nella Torre dei Lamberti si beve lo spritz e si parla di letteratura, uscito il primo libro di una trilogia sull'amore.

Tappa obbligata nel tour dell’amore, la Casa di Giulietta si è ritrovata ieri a ospitare decine e decine di innamorati provenienti da tutto il mondo, pronti a scattare la foto di rito al prezzo speciale di un euro. Tra le coppie che si sono giurate amore eterno davanti alla statua dell’eroina shakespeariana si contano, come si legge sulle pagine de L’Arena, due neozelandesi che si sono conosciuti proprio all’aeroporto di Verona. A unirli la loro passione per il Bardo.

I matrimoni non sono stati officiati dentro l’abitazione di Giulietta, bensì a palazzo Barbieri, a Palazzo della Ragione e nel Museo degli affreschi. In tutto una decina di coppie hanno pronunciato il fatidico sì a Verona.

Grande affluenza anche per l’aperitivo organizzato alla Torre dei Lamberti da Sara Cavallaro, responsabile del monumento, che per l’occasione ha presentato il suo primo romanzo sul tema dell’amore e delle sue sfaccettature.

Sul sito www.veronainlove.it cliccando sul box, “Racconto in Love”, si può scaricare gratuitamente “Luce d'Oriente”, racconto che darà presto origine al secondo capitolo della trilogia scritta dalla Cavallaro, in arte Sarah Mathilde Callaway. L’autrice, nata nella città dell’amore, intesse le sue parole nei luoghi di Shakespeare suscitando così nei lettori il desiderio di visitare questa città magica.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Verona in Love, aperitivo in torre e foto con Giulietta. La scrittrice Cavallaro: “È una città magica”

VeronaSera è in caricamento