Il Lago di Garda si riempie di dolcezza: nelle vie di Bardolino è iniziata "Chocolate"

La manifestazione fieristica organizzata da Confesercenti dopo il successo in occasione di Verona in Love dello scorso febbraio, torna a colorare la nostra provincia

Le stelle del cioccolato italiano fanno tappa sul Lago di Garda e mettono in mostra il meglio delle loro produzioni all’interno di Chocolate, la manifestazione fieristica organizzata da Confesercenti Verona che dopo il successo in occasione di Verona in Love dello scorso febbraio, torna a colorare la nostra provincia. Dal 3 fino al 6 gennaio, sul lungolago di Bardolino, dalle 10 alle 20, venti aziende artigiane accuratamente selezionate e provenienti da tutta Italia proporranno le loro produzioni di nicchia.
L’evento, organizzato in collaborazione con il Comune di Bardolino e la Fondazione bardolino Top, darà ai visitatori non solo la possibilità di scoprire tutte le particolarità del cioccolato in tutte le sue sfumature, ma anche di comprendere, attraverso dimostrazioni e degustazioni, quali siano le caratteristiche che rendono un prodotto di assoluta qualità.

Ma Chocolate non è solo piacere per il palato. Accanto alla mostra mercato, infatti, la Confesercenti di Verona metterà in scena una serie di eventi collaterali che allieteranno i visitatori della manifestazione. Tutti i giorni, dalle 10 alle 12 esperti artigiani del settore dimostreranno come si producono le praline, concludendo gli appuntamenti con degustazioni guidate. Nei pomeriggi, dalle 16 alle 18, largo a “la Fabbrica del Cioccolato”, uno spazio dedicato ai più piccoli per scoprire l’arte cioccolataia e la sua storia. Domenica 4 gennaio alle 17, invece, gli artigiani veronesi creeranno un enorme cuore di cioccolato, fondendo la materia prima e manipolandola all’interno di uno stampo, per poi distribuirla ai presenti. A conclusione della manifestazione, martedì 6 dicembre, spazio all’arte, con uno scultore che a partire da un grosso blocco di cioccolato creerà un’opera d’arte unica e di grande impatto visivo, nell’attesa dell’evento conclusivo della quattro giorni di Bardolino: il tradizionale falò della befana all’interno del Parco Carrara Bottagisio dalle 17.

"Il nostro intento è quello di far conoscere al grande pubblico queste piccole realtà artigianali che investono sulla qualità delle materie prime e delle lavorazioni – ha spiegato Alessandro Torluccio, vice direttore di Confesercenti Verona –. In questo abbiamo trovato nel Comune di Bardolino un interlocutore sensibile e attento, con il quale abbiamo intrapreso un percorso di collaborazione che speriamo si possa protrarre nel tempo". Chocolate dunque, è un appuntamento da non perdere, per trascorrere una giornata all’insegna delle delizie del palato e della splendida cornice del Lago di Garda.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Secondo il presidente dell'Ordine dei medici di Venezia il Veneto va «verso la zona rossa»

  • La "nuova" zona arancione: cosa cambia per il Veneto con l'ultimo Dpcm, tutte le regole 

  • Speranza presenta il nuovo Dpcm: «Alle 18 nei bar stop asporto, musei aperti in zona gialla»

  • Firmato il Dpcm: rivoluzione spostamenti, bar ed enoteche stop asporto dalle 18. Le novità

  • Drammatico incidente tra furgone e camion in A22: morto un 31enne di Lazise

  • Cosa (si può) fare a Verona e provincia durante il weekend dal 15 al 17 gennaio 2021

Torna su
VeronaSera è in caricamento