Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Notizie Borgo Venezia / Via Girolamo Campagna

Festa per le vie di Borgo Venezia: successo da record per la sfilata dei Sei Borghi

Sotto una pioggia di coriandoli e stelle filanti, la manifestazione ha attraversato le piazze del quartiere rimpiendolo di allegria. Nei prossimi giorni si susseguiranno gli appuntamenti carnevaleschi in città

In una domenica di sole Borgo Venezia si è vestita a festa: le maschere dei Sei Borghi hanno impreziosito le vie del quartiere in un clima di allegria e divertimento. Bepo Patata e Sissi, maschere del quartiere interpretate da Alessandro Bertanzetti e Sara Dal Bianco, il Duca e la Duchessa della Seola, soggetti carnevaleschi di Borgo Santa Croce impersonificati da Paolino Moscogiuri e Norella Todeschini, il Campanar de San Giusto e la sua Mula, maschere di Borgo Trieste e rappresentati da Gianluca Lovato e Anna Maria Butturini, si sono posti alla guida di un corteo che, a partire da piazza Libero Vinco, ha sfilato sotto una pioggia di coriandoli e stelle filanti che hanno colorato via Cignaroli, via Campagna, via Caliari, via di Villa Cozza, via Rossini, via Cipolla e via Biondella. Una sfilata itinerante che è culminata al Circolo Noi di San Pio X, dove circa un quintale di gnocchi ha concluso la festa: "Complice la bella giornata di sole la sfilata è stata un successo", racconta Luca Vantini, Notaro del comitato dei Sei Borghi al quotidiano L'Arena, "hanno partecipato 27 gruppi carnevaleschi, un record per la nostra sfilata, oltre al carro di San Michele, con grande partecipazione di pubblico".  

Molti sono gli appuntamenti che riempiranno le giornate di questo carnevale 2015: Martedì 3 febbraio alle 20.30 in una location d'eccezione come la Gran Guardia verrà incoronato il nuovo Papà del Gnoco, Gigi Grassi. Si prosegue con Sabato 7 febbraio quando i festeggiamenti si sposteranno a Montorio, con una sfilata capitanata dal Re del Magnaron. Domenica prossima il centro storico sarà invaso dal Bacanal: alle 10.45 piazza Bra ospiterà la festa del Conte del Liston, mentre alle 12 piazza Erbe farà da cornice all'incoronazione del Dio dell'Oro, interpretata anche quest'anno da Andrea Hinek, maschera legata al Duca della Pignatta del rione Santo Stefano.

I festeggiamenti proseguiranno il 13 febbraio con il Venerdì Gnocolar, seguito dal Sabato filippinate, con la discesa del Principe Reboano sull'Adige. Domenica 15 il Mastro Molinar sarà protagonista del carnevale di Borgo Trento, mentre Lunedì 16 doppio appuntamento con il Lunì Pignatar, con il Duca della Pignatta e il Re dell'Oro, e la festa di Veronetta. Martedì 17 a Porto San Pancrazio dalle 14.30 si festeggerà l'Ultimo di carnevale a cui seguirà la tradizionale Festa della Renga a Parona che animerà Mercoledì 18 febbraio.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Festa per le vie di Borgo Venezia: successo da record per la sfilata dei Sei Borghi

VeronaSera è in caricamento