menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tre nuove ciclostazioni in arrivo per il Bike sharing veronese

I dati incoraggianti del 2012 hanno convinto l'amministrazione comunale ad ampliare il servizio con il posizionamento di tre nuove stazioni in piazza Vittorio Veneto, piazza Renato Simoni e via Albere

Dal 10 marzo 2012, data di inaugurazione del servizio “Bike sharing”, al 31 dicembre scorso sono stati 71.485 gli utilizzi totali di biciclette e 3.694 gli abbonamenti sottoscritti, dei quali 1.874 annuali e 1.820 occasionali.

LE PAROLE DI ENRICO CORSI - I dati sono stati presentati dagli assessori alla Mobilità e all’Ambiente del Comune di Verona. “Dato il successo del servizio – ha detto l’assessore alla Mobilità – è in programma il posizionamento di tre nuove ciclostazioni, una in piazza Vittorio Veneto, una in via Albere all’incrocio con via Palladio e un’altra in piazza Renato Simoni, al fine di migliorare ed ampliare il servizio. Dato lo scarso utilizzo della postazione mobile della fiera invece, che ha registrato solo 500 movimenti rispetto ai 9 mila di piazza Bra, stiamo pensando di spostare la ciclostazione nelle vicinanze dell’ospedale di Borgo Trento”.

LE PAROLE DI ENRICO TOFFALI - “Il bike sharing – ha spiegato l’assessore all’Ambiente - è un ottimo esempio di mobilità sostenibile, in quanto assieme all’utilizzo dei mezzi pubblici permette di ridurre le emissioni inquinanti in atmosfera, concretizzando quanto previsto dal Piano di azione e risanamento della qualità dell’aria e dal Piano energetico ambientale comunale. Stiamo inoltre lavorando anche al progetto del Car sharing, che speriamo possa essere realizzato quanto prima”.

I DATI - Dai dati presentati è emerso che le 5 ciclostazioni più utilizzate sono state: piazza Bra, via Cappello, porta Palio, porta Nuova, piazza Bra (entrata in funzione a giugno). Tra le tratte maggiormente percorse: corso Cavour – porta Palio: 2.164 spostamenti; porta Palio – piazza Bra: 2.062 spostamenti; piazza Bra – porta Palio: 1.765 spostamenti; porta Palio – corso Cavour: 1.746 spostamenti; porta Nuova (Stazione FS) – piazza Bra: 1.214 spostamenti; piazza Bra – porta Nuova (Stazione FS): 1.181 spostamenti. Il servizio è stato maggiormente utilizzato nelle fasce orarie dalle 8 alle 9 e dalle 17 alle 18 e nelle giornate di martedì, mercoledì e giovedì, con una media mensile che supera i 2.200 utilizzi nei giorni feriali rispetto ad una media di 650 utilizzi registrati il sabato e la domenica. Il servizio “Verona Bike” permette, tramite la sottoscrizione di un abbonamento annuale od occasionale, di utilizzare una delle 250 biciclette che si trovano nelle 20 ciclostazioni sparse in città; la prima mezz’ora di utilizzo del servizio è sempre gratuita. Per abbonarsi basta accedere al sito www.bikeverona.it, chiamare il numero verde 800.896948 oppure recarsi al Front Office dell’ufficio Informazione ed accoglienza turistica della Provincia, in via degli Alpini 9.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Casa

    Ristrutturare casa: come riconoscere un muro portante

  • social

    Boom del social fitness: come tenersi in forma da casa

  • social

    Concorso Volotea: VOTATE “VERONA FOR ALL”

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento