Giovedì, 21 Ottobre 2021
Notizie Piazza Brà

Telethon, la maratona di beneficenza torna in città dal 14 dicembre

La raccolta fondi per la ricerca scientifica per la cura della distrofia muscolare e delle malattie genetiche ripartirà da Palazzo Barbieri tra concerti, iniziative e banchetti informativi

Torna anche quest’anno a Verona la maratona Telethon, per la raccolta fondi in favore della ricerca scientifica per la cura della distrofia muscolare e delle malattie genetiche.

LA PRESENTAZIONE - L’evento, che prenderà il via venerdì 14 dicembre alle ore 17.30 nell’atrio di Palazzo Barbieri, è stato presentato questa mattina dall’assessore ai Servizi sociali Anna Leso insieme al delegato Telethon per Uildm (Unione italiana lotta alla distrofia muscolare) Gennaro Stammati. Presenti il coordinatore provinciale Telethon Giannantonio Bresciani, il delegato Telethon BNL Fabio Cortesi, il delegato regionale Telethon Avis Francesco Joppi, la rappresentante dell’Istituto Aleardo Aleardi Caterina Ilgrande ed i rappresentanti dei numerosi partner coinvolti.

L'ASSESSORE ANNA LESO - “Grazie alle donazioni di cittadini e imprese – ha detto Leso – dal 1990 ad oggi Telethon ha finanziato, con oltre 371 milioni di euro, 2.431 progetti in diversi ambiti di ricerca, riguardanti 445 malattie genetiche, e pubblicato 8698 articoli scientifici. Questi dati sono il miglior biglietto da visita che una Fondazione possa avere, per questo l’Amministrazione comunale sarà sempre pronta a sostenere l’iniziativa nazionale e a collaborare con Uildm”.

IL PROGRAMMA - Oltre alla cerimonia d’apertura del 14 dicembre, la Uildm Telethon propone, in concomitanza con la maratona televisiva, una serie di eventi. Sabato 15 dicembre, gli studenti dell’Istituto Aleardo Aleardi durante la mattinata distribuiranno volantini per la città, allo scopo di sensibilizzare la cittadinanza e raccogliere fondi. Nella giornata di domenica 16 dicembre i volontari dell’Uildm e dell’Avis saranno presenti con un punto informativo in piazza Bra, insieme ad Arma dei Carabinieri, Polizia di Stato, Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco, Protezione Civile e ANA, Croce Verde, Corpo Italiano di Soccorso del Sovrano Ordine di Malta, che effettueranno esercitazioni pratiche, esporranno i propri mezzi e promuoveranno la raccolta di Telethon. Nella stessa giornata un gruppo di volontari in maschera del Carnevale Benefico Veronese gireranno per la città per raccogliere fondi. Infine, sabato 29 dicembre, nell’Auditorium della Gran Guardia, si terrà il tradizionale “Concerto di Capodanno” del Coro lirico San Giovanni accompagnato dall’orchestra nazionale della Bielorussia, i cui proventi saranno devoluti a Telethon.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Telethon, la maratona di beneficenza torna in città dal 14 dicembre

VeronaSera è in caricamento