"OXO City Team - Uniti per la vista", premia la scuola primaria di Stallavena

L'istituto scolastico Madre Teresa di Calcutta si è distinto con il proprio progetto nella gara ideata per sensibilizzare bambini, genitori ed insegnanti al benessere visivo

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di VeronaSera

La Scuola Primaria Madre Teresa di Calcutta di Stallavena si è aggiudicata un premio speciale ad "OXO City Team - Uniti per la vista", il progetto ideato da Consorzio Optocoop Italia - OXO per sensibilizzare bambini, genitori ed insegnanti al benessere visivo. 

I ragazzi di Stallavena hanno gareggiato con scuole, dislocate su tutto il territorio nazionale e i loro elaborati sono stati premiati con una menzione onorevole a favore della scuola ed hanno ricevuto le magliette ufficiali dell'OXO City Team.

"Il progetto che abbiamo portato, per il secondo anno consecutivo, nelle scuole primarie di tutto il territorio nazionale - dichiara Luca Sangalli, Direttore Generale di OXO - ha reso i bambini più consapevoli circa il funzionamento dell'occhio e delle principali norme d'igiene, benessere visivo e prevenzione. Siamo molto soddisfatti dei risultati ottenuti, anche i numeri di questa seconda edizione sono davvero incoraggianti e il livello degli elaborati è notevole".

Il Progetto. I bambini sono stati invitati, con l'aiuto delle loro insegnanti, ad inventare una storia che avesse come protagonista il benessere visivo e la cura dei propri occhi. Ma OXO City Team non rimarrà solo all'interno dell'istituto: grazie al supporto attivo degli Ottici Optometristi OXO, si susseguiranno - nei prossimi mesi - iniziative di sensibilizzazione su tutto il territorio.

I più letti
Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeronaSera è in caricamento