Lunedì, 18 Ottobre 2021
Notizie Veronetta / Via Cantarane, 32

"Lo Schiaccianoci" in scena al teatro Camploy per aiutare Abeo

Il celebre balletto verrà proposto dall'Acadèmie d'Art Chorègraphique per raccogliere fondi a favore dell'Associazione bambino emopatico oncologico e vedrà la partecipazione anche di Eugenio Sciarrota

Martedì 19 e mercoledì 20 febbraio, alle ore 20.30 al Teatro Camploy, andrà in scena il balletto “Lo Schiaccianoci”, proposto dall’Acadèmie d’Art Chorègraphique per raccogliere fondi a favore dell’Abeo-Associazione bambino emopatico oncologico. Lo spettacolo è stato presentato ieri dall’assessore ai Servizi sociali. Presenti il presidente dell’Abeo di Verona Pietro Battistoni e la direttrice dell’Acadèmie d’Art Chorègraphique Rossana Sechi.

“Una bella iniziativa – spiega l’assessore ai Servizi sociali – che unisce allo spettacolo il sostegno ad un’importante realtà a servizio dei più piccoli. Da oltre vent’anni l’Abeo opera per migliorare le condizioni di vita dei bambini emopatici oncologici e delle loro famiglie. Da parte dell’Amministrazione comunale c’è il pieno appoggio a queste iniziative finalizzate a promuovere valori di solidarietà e altruismo. Auguro quindi allo spettacolo il successo che merita”.

Il balletto in due atti su musiche di Pëtr Il'i? ?ajkovskij vedrà la partecipazione, oltre a tutti i giovani danzatori che frequentano i corsi di danza dell’Acadèmie d’Art Chorègraphique, anche del ballerino professionista Eugenio Sciarrotta e della compagnia teatrale “Quartaparete” di Chiara Tietto. Direzione artistica, regia e coreografie sono a cura di Rossana Sechi e Yelena Lyrtchikova. Il costo del biglietto è di 10 euro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Lo Schiaccianoci" in scena al teatro Camploy per aiutare Abeo

VeronaSera è in caricamento