Domenica, 24 Ottobre 2021
Notizie Via Mazzini

“Scegli tu il nome del filobus”: il nuovo sondaggio di Amt

Aperto dal 21 febbraio al 31 marzo 2013 agli abitanti di Verona e provincia, lascia la scelta del nome del mezzo che intende rivoluzionare il trasporto pubblico veronese alla popolazione

“Scegli tu il nome del filobus”, è il sondaggio indetto da Amt, promotore del progetto, e aperto dal 21 febbraio al 31 marzo 2013 agli abitanti di Verona e provincia, che decideranno l’appellativo del mezzo di trasporto destinato a rivoluzionare la mobilità veronese. I cittadini potranno esprimere la propria preferenza selezionando uno dei nomi proposti sul nuovo sito internet di Amt (www.amt.it), che è online da oggi, in concomitanza con il lancio del sondaggio. Oltre al nome del filobus individuato dagli utenti, ad ogni mezzo di trasporto verrà inoltre assegnato il titolo di un’Opera in omaggio alla stagione lirica dell’Arena.

“Abbiamo voluto favorire la partecipazione dei cittadini nella scelta del nome del filobus perchè è una decisione che si iscrive durevolmente nella storia e nell’immaginario collettivo della nostra città e che accompagnerà tutti i nostri spostamenti quotidiani - spiega il presidente di Amt Germano Zanella -. Quello del filobus è un progetto innovativo, che introdurrà anche a Verona il concetto di mobilità sostenibile, favorendo così l’intermodalità tra mezzi di trasporto alternativi, che sono fruibili, economici e a basso impatto ambientale, come il bike sharing e il car sharing di prossima adozione”.

Gli utenti dovranno iscriversi in un apposito modulo presente sul sito, inserendo nome, cognome ed e-mail. La scelta del nome avverrà tra queste opzioni: Nemo, Metrobus, Opera, TEO, Rapido, Citeo, Link-Express, Filo’via, Movin’, Filexpress. Il risultato del voto verrà pubblicato sul sito internet e su Facebook alla pagina dedicata “Filobus di Verona” al termine della raccolta adesioni. “Il sondaggio parte con il lancio del nuovo sito internet di Amt – aggiunge Zanella -, che ha una nuova architettura che permette un’accessibilità più immediata e intuitiva, con contenuti sempre aggiornati”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“Scegli tu il nome del filobus”: il nuovo sondaggio di Amt

VeronaSera è in caricamento