Imprese di spedizione: le Poste si confermano quarte al mondo

In questa speciale graduatoria, l'azienda italiana consolida la sua posizione a ridosso di grandi colossi come Fedex, Ups e Dhl, e tiene a distanza operatori di prestigio internazionale come La Poste

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di VeronaSera

Poste Italiane rafforza la propria reputazione internazionale nella edizione 2013 della "World's Most Admired Companies", stilata da Fortune. L'azienda ha consolidato il quarto posto mondiale ed ha migliorato il punteggio in modo significativo rispetto all'edizione 2012, passando dal 5,26 della scorsa edizione al 5,63 della graduatoria 2013. Insieme con Dhl, che conquista la prima posizione, Poste Italiane è l'unica a crescere nel punteggio tra i primi quattro in classifica.

"Poste Italiane è ancora una volta tra le 'magnifiche cinque' aziende globali del settore, un riconoscimento internazionale al nostro impegno, che ci riempie di orgoglio e premia il modello di business e la nostra capacità di innovare - ha dichiarato l'AD Massimo Sarmi. Fino a pochi anni fa salire sul podio della classifica di Fortune sembrava un traguardo quasi irraggiungibile, ma negli ultimi anni concentrandoci sull'innovazione abbiamo sviluppato un modello di business ormai ritenuto un punto di riferimento internazionale".

Nella sezione Delivery, il settore di riferimento logistico-postale, Poste Italiane si inserisce per il settimo anno consecutivo nella short list dei più importanti operatori globali. Nella nuova classifica, che vede in testa Dhl, Poste Italiane consolida la quarta posizione a ridosso di grandi colossi come Fedex e Ups, entrambe in frenata nella votazione rispetto all'edizione precedente, e tiene a distanza operatori di prestigio internazionale come La Poste.

I più letti
Torna su
VeronaSera è in caricamento