Notizie San Giovanni Lupatoto / Viale Olimpia

Un barman di San Giovanni Lupatoto entra per la settima volta nel Guinness dei primati

L'occasione per il nuovo record è stata quella della posa della prima pietra della nuova sede della cooperativa sociale La Ginestra, dove Ettore Diana ha preparato 1200 caffè in 3 ore e 20 minuti grazie ad una moka alta 85 centimentri

La manifestazione avvenuta ieri per la posa delle prima pietra della nuova sede della cooperativa sociale La Ginestra è stato un completo successi, anche per merito di Ettore Diana, ecelttico barista di San Giovanni Lupatoto che sta per entrare per la settima volta nel Guinness dei primati. 

Dopo aver preparato lo spritz, il coktail, il capuccino, il the, la tisana e il caffè più grandi del mondo, e dopo essere diventato il barista più bravo del mondo lo scorso ottobre vincendo i campionati mondiali di Pechino, Diana ha colto l'occasione per stupire ancora una volta, preparando 1200 caffè in 3 ore e 20 minuti, grazie ad una moka alta 85 centimetri di proprietà di Orlando Leone. A certificare il record c'erano tre funzionari comunali, che hanno poi inviato la documentazione a Londra perché il tutto venga inserito nel libro del Guinnes dei primati.

"Fare del bene fa bene" ha commentato Diana ad un giornale locale, riferendosi ai 2000 euro raccolti per La Ginestra, grazie alle offerte fatte da chi beveva i caffé. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un barman di San Giovanni Lupatoto entra per la settima volta nel Guinness dei primati

VeronaSera è in caricamento