Notizie San Bonifacio / Piazza della Costituzione

Auto elettriche, parte la rivoluzione: arriva la prima colonnina gratuita

Il primo impianto veronese per la ricarica dei veicoli alimentati dalla sola elettricità verrà inaugurato in piazza della Costituzione a San Bonifacio domani alle 11, grazie all'impegno del vice sindaco Peruffo

San Bonifacio si dimostra all'avanguardia per quanto riguarda la lotta all'inquinamento atmosferico. Verrà inaugurata domani infatti una colonnina per la ricarica delle auto elettriche, la prima nella provincia veronese e una delle poche presenti nella regione Veneto. 

Bifacciale, alimentata da una tensione di 380 volt e in grado di erogare una potenza massima di 32 ampere, che equivale ad una carica di un'ora per la batteria dell'auto, questa colonnina è diventata il fiore all'occhiello del vice sindaco, e assessore all'ambiente, Umbero Peruffo: "Se ne parlava da un paio d'anni, ma solo ora si è giunti a un primo passo concreto nella lotta all'inquinamento atmosferico intervendo sulle automobili", ha dichirato ad un giornale locale. 

Collocata pochi giorni fa in piazza della Costituzione, verrà ufficialmente inaugurata domani alle ore 11, in occasione della Giornata Ecologica. L'impianto verrà gestito tramite un apposito software ed è predisposto per funzionare sia gratuitamente sia a pagamento grazie ad una tessera magnetica ricaricabile. "È un investimento fortemente innovativo e anche coraggioso per incentivare lo sviluppo della mobilità a zero emissioni" afferma Peruffo, confessando che anche il Comune era intenzionato ad acquistare due veicoli elettrici "ma non ha potuto procedere a causa della legge di stabilità, il cui comma 141 stabilisce che le amministrazioni pubbliche non possono acquistare autovetture né possono stipulare contratti di locazione finanziaria aventi ad oggetto vetture".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Auto elettriche, parte la rivoluzione: arriva la prima colonnina gratuita

VeronaSera è in caricamento