Venerdì, 15 Ottobre 2021
Notizie Piazza Brà

Gli alunni tornano a sfidarsi nella competizione culturale "Libriadi"

La manifestazione ha il compito principale di promuovere tra i ragazzi il piacere alla lettura, stimolandoli con un confronto fatto di giochi ad eliminazione su libri precedentemente assegnati

E’ stata presentata ieri mattina, dall’assessore all’Istruzione Alberto Benetti, la quinta edizione di “Libriadi”, competizione culturale rivolta alle scuole primarie e secondarie di primo grado di città e provincia, con l’obiettivo di avvicinare i ragazzi alla lettura. L’iniziativa, promossa da Confcommercio Associazione Librai Italiani in collaborazione con l’assessorato all’Istruzione del Comune di Verona, è patrocinata dall’Ufficio scolastico regionale. Presenti Luigi Sona dell’Associazione Librai Italiani.

L'ASSESSORE BENETTI - “La manifestazione – ha spiegato Benetti – promuove tra gli studenti il piacere e l’importanza della lettura, grazie ad attività differenziate e alla possibilità di confrontarsi con diversi scrittori. Come lo scorso anno – conclude l’assessore – le competizioni finali e le premiazioni si terranno nell’ambito di “Maggioscuola”, in programma dal 15 al 19 maggio 2013 alla Gran Guardia”. 

IL PROGETTO - L’edizione 2012-2013 coinvolgerà 28 istituti scolastici di città e provincia, con 240 classi tra scuole primarie e secondarie di primo grado, per un totale di circa 5 mila alunni che dopo aver letto ed approfondito i libri assegnati si confronteranno in giochi eliminatori. Per l’edizione di quest’anno saranno ospitati in Gran Guardia il 23 aprile gli autori Alessandro Gatti per le scuole primarie e Daniela Morelli per le secondarie di primo grado. Tra le attività proposte il concorso “Logo” e la “Maratonina di lettura”, rivolti rispettivamente alle classi prime e seconde della scuola primaria, con la partecipazione dello scrittore Mario Sala Gallini, e “Adotta l’autore” rivolto alle classi delle scuole secondarie di primo grado, con la partecipazione degli scrittori Paola Zannoner, Antonio Ferrara e Francesco D’Adamo. Ulteriori informazioni sul sito www.libriadi.net.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gli alunni tornano a sfidarsi nella competizione culturale "Libriadi"

VeronaSera è in caricamento