menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La Lega Nord di Bovolone tifa Italia e se ne infischia dell'editto di Bossi

Dal Congresso il Senatur si era scagliato contro gli "imbecilli" che agitano il tricolore, ma nella cittadina della Bassa non la pensano come lui e organizzano una festa Padana per tifare la nazionale azzurra

Nel giorno in cui Umberto Bossi dal Congresso federale della Lega Nord celebrato al Forum di Assago, in provincia di Milano, dava degli "imbecilli" a coloro che nel Carroccio "agitano il tricolore", ricordando l'obiettivo della "secessione", la sezione della Lega di Bovolone ha pensato bene di organizzare una festa Padana con tanto di maxischermo per onorare l'Italia calcistica di Cesare Prandelli.

La città del Basso Veronese da giovedì, quando la nazionale ha staccato il pass per la finale degli Europei strapazzando la Germania, è stata  tappezzata da manifesti che invitano i militanti alla "9a festa della Lega Nord". Evento principale  "Italia - Spagna su maxischermo" con tanto di caratteri colorati di verde, bianco e rosso. I residenti più maliziosi hanno fatto notare che i colori della bandiera erano stati invertiti (rosso, bianco e verde). Il massimo dell'eversione evidentemente per i padani di stanza in riva al Menago.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cultura

Gelaterie d’Italia: Gambero Rosso premia la veronese "Terra&Cuore" con Due Coni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Benessere

    CBD: benefici e controindicazioni

  • Benessere

    Tremolio all’occhio, perché e come evitarlo

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento