Meteo Santa Lucia e Golosine / Via Sommacampagna

In arrivo temporali su tutto il Veneto, anche nel Veronese: allerta della protezione civile

In caso di  temporali forti si potranno verificare fenomeni franosi superficiali sui versanti

Si sta estendendo sull'Europa occidentale una vasta circolazione ciclonica di origine atlantica, con minimo tra l'Inghilterra e la Francia: questo determina un progressivo aumento dell'instabilità tra domenica e martedì in Veneto. Già da oggi pomeriggio, domenica 16 agosto, aumenta la probabilità di qualche rovescio e temporale, prima sulle zone montane e in seguito su quelle pedemontane; non escluso qualche fenomeno anche in pianura.

Per domani, lunedì 17 agosto, dopo qualche fenomeno nella notte, dalle ore centrali sono previsti rovesci e temporali da locali a sparsi, sia sulle zone montane che sulla pianura. Non si escludono fenomeni localmente intensi con forti rovesci, forti raffiche di vento e locali grandinate: domenica sulle zone montane e pedemontane e lunedì su tutta la regione.

Visti i fenomeni meteorologici previsti il Centro funzionale decentrato della  Protezione civile del Veneto ha diramato l’avviso di criticità idrogeologica (“allerta gialla”) sulla rete secondaria in tutti i bacini idrografici della regione. Nel caso di  temporali forti si potranno verificare fenomeni franosi superficiali sui versanti e innescare colate rapide specie nelle zone di allertamento dell’Alto Piave (attenzione rinforzata per la frana di Borca), del Piave Pedemontano, dell’Alto Brenta, Bacchiglione e Alpone, dell’Adige-Garda e Monti Lessini, nonché nel bacino di pianura del Basso Brenta e Bacchiglione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In arrivo temporali su tutto il Veneto, anche nel Veronese: allerta della protezione civile

VeronaSera è in caricamento