Lunedì, 14 Giugno 2021
Meteo

Atteso un fine settimane variabile a Verona, ma la pioggia non dovrebbe cadere fino a lunedì

Davide Ricci, meteorologo di 3bmeteo.com, spiega che venerdì dovrebbe essere la giornata maggiormente soleggiata, ma il clima dovrebbe rimanere asciutto anche nel weekend

«Sul Veneto è atteso un venerdì generalmente stabile e dalle temperature tipicamente primaverili, con massime fino a 24-25 gradi». È Davide Ricci, meteorologo di 3bmeteo.com a fornici le previsioni per i prossimi giorni. 
«Non sarà tuttavia una giornata pienamente soleggiata - spiega Ricci -: i cieli saranno infatti solcati da velature che offuscheranno un po’ il sole; su Alpi e Prealpi saranno inoltre possibili i consueti rovesci pomeridiani, accompagnati anche da qualche colpo di tuono».
«A seguire è atteso un weekend spiccatamente variabile - prosegue il meteorologo -, con frequenti piogge e rovesci sui rilievi e alternanza di nubi e schiarite su pianure e coste. Sabato vedrà una situazione comunque migliore rispetto a domenica, quando non si escludono rovesci sparsi anche in pianura nelle ore pomeridiane. La prossima settimana potrebbe aprirsi con un nuovo peggioramento, con piogge diffuse e temperature in calo».

«Per quanto riguarda Verona venerdì sarà la giornata più stabile, con tempo soleggiato, seppur leggermente velato e temperature tipicamente primaverili. Sabato e domenica porteranno con sé maggiore variabilità, ma in un contesto comunque asciutto, con annuvolamenti talvolta compatti alternati a schiarite anche ampie. Le temperature subiranno una lieve flessione, ma resteranno piacevoli. La situazione potrebbe cambiare lunedì, a causa dell’ingresso di una perturbazione atlantica, con piogge diffuse e un deciso calo termico, ma questa tendenza necessita di ulteriori conferme», conclude Ricci.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Atteso un fine settimane variabile a Verona, ma la pioggia non dovrebbe cadere fino a lunedì

VeronaSera è in caricamento