Meteo

Caldo torrido in arrivo sul Veronese: «In città previste punte di 37°, fino a 39° nella Bassa»

Francesco Del Francia, meteorologo di 3bmeteo.com, ci fornisce la previsioni sul Veneto per la settimana che si conclude con il weekend di Ferragosto

«Dopo la fase spiccatamente instabile che nelle scorse settimane ha apportato temporali anche forti, specie sulla fascia alpina e prealpina, l'estate è pronta a ruggire anche in Veneto». È il meteorologo Francesco Del Francia di 3bmeteo.com, a fornire le previsioni sul tempo atteso in Veneto nei prossimi giorni, quando la calura estiva dovrebbe raggiungere il suo massimo per il 2021. 

«Tra l'11 e il 17 agosto - prosegue il meteorologo - è prevista una poderosa rimonta anticiclonica di matrice africana che determinerà una persistente ondata di calore. Le temperature massime si attesteranno mediamente tra 33° e 36°C con picchi sino a 38°C abbondanti su rodigino, padovano e basse pianure veronesi. Afa elevata su pianure e coste specie in serata con elevata sensazione di disagio bio-climatico nei soggetti maggiormente esposti.
Come unica nota di dinamicità, nei prossimi giorni, ritroveremo locali e rapidi acquazzoni pomeridiani sull'ampezzano, a carattere più isolato sulle restanti Dolomiti bellunesi. Ferragosto che proseguirà con prevalente stabilità anche se qualche temporale di calore, previsto sui crinali tra pomeriggio e sera, potrebbe occasionalmente sconfinare sulle alte pianure; evoluzione che necessita però di ulteriori conferme.
Nel dettaglio, sulla città di Verona ci attendiamo picchi massimi di 36-37° C nel corso del weekend con afa piuttosto elevata tra sera e primissima nottata. Nelle basse pianure veronesi sono però previste punte di 38-39°C nei pomeriggi di venerdì e sabato», conclude Del Francia.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Caldo torrido in arrivo sul Veronese: «In città previste punte di 37°, fino a 39° nella Bassa»

VeronaSera è in caricamento