Martedì, 19 Ottobre 2021
Meteo Borgo Roma / Via Udine

Ultimo fine settimana di gennaio con sole, poche piogge e tanto inquinamento

Il mese è stato particolarmente siccitoso e caldo, rispetto alla media. Nel week-end non sono previsti grossi cambiamenti e questo influirà sulla qualità dell'aria che resterà pessima. E i veronesi protestano

Come previsto, resiste l'alta pressione su Verona in questi ultimi giorni di gennaio. Le temperature continuano ad essere sopra la media, grazie ad un sole poco oscurato dalle nuvole. Le piogge sono scarse o assenti e nel suo insieme questo quadro favorisce l'accumulto dell'inquinamento.

E le previsioni non indica un cambiamento per il fine settimana. Il cielo sarà sereno o al massimo coperto, con qualche debole pioggia nella notte di sabato 30 gennaio. Per il resto abbiamo davanti giorni dal punto di vista del meteo simili a quelli precedenti, con temperature decisamente alte per il periodo. La stima è che le minime si aggireranno intorno ai sette gradi e le massime intorno ai dieci. Per essere fine gennaio, è decisamente caldo.

I venti saranno deboli e se questo dato lo associamo alle poche piogge possiamo immaginare che la qualità dell'aria non migliorerà. Le centraline a Verona e in altri centri della provincia mostrano livelli di polveri sottili superiori anche del triplo rispetto ai limiti giornalieri previsti dalla legge. Una concentrazione di smog diventata insopportabile per i veronesi, in particolare i residenti della zona sud che per domani pomeriggio, 30 gennaio, hanno organizzato una marcia per chiedere una riqualificazione green dei loro quartieri. Partenza alle 14.30 dal parcheggio tra via Redipuglia e via Udine.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ultimo fine settimana di gennaio con sole, poche piogge e tanto inquinamento

VeronaSera è in caricamento