Meteo Centro storico / Corso Porta Nuova

Meteo e smog. Il tempo resta stabile e non scende il livello delle polveri sottili

L'alta pressione che stazione sulla zona impedisce il crearsi di perturbazioni che permetterebbero un ricircolo atmosferico in grado di far calare l'allarme inquinamento che si è alzato negli ultimi giorni

Qualità dell'aria in città e meteo sono due argomenti che negli ultimi tempi vanno di pari passo. Dopo l'allarme scattato per l'alta concentrazione di polveri sottili in città, si attende un cambiamento climatico che possa far abbassare questa percentuale ma che probabilmente non arriverà neanche questa settimana. 
L'alta pressione infatti non sembra intenzionata ad abbandonare la zona: il meteo resterà quindi stabile e nebbioso, almeno per tutto il weekend, con la qualità dell'aria destinata a restare invariata. Stando a quanto riporta anche L'Arena, qualche piccola perturbazione potrebbe arrivare a metà della prossima settimana ed essere sufficiente a generare un buon ricambio atmosferico in grado di far scendere l'allarme smog. Anche ieri, per il 14° giorno consecutivo, le Pm10 hanno superato il limite di legge: a fronte di una soglia di 50 microgrammi per metro cubo, le polveri continuano a restare tra i 60 e i 75 microgrammi. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Meteo e smog. Il tempo resta stabile e non scende il livello delle polveri sottili

VeronaSera è in caricamento