Meteo, previsti temporali. Stato di attenzione della protezione civile

È stato dichiarato valido fino alla mattina di mercoledì anche due bacini idrografici del territorio veronese, quello del Po, Fissero-Tartaro-Canal Bianco e Basso Adige e del Basso Brenta-Bacchiglione

(Foto di repertorio)

Il centro funzionale decentrato della protezione civile del Veneto ha dichiarato lo stato di attenzione idrogeologica per possibili forti temporali dalle prime ore di domani, martedì 22 settembre, fino alla mattina di mercoledì. Lo stato di attenzione riguarda i bacini idrografici: Po, Fissero-Tartaro-Canal Bianco e Basso Adige (province di Rovigo e Verona); Basso Brenta-Bacchiglione (province di Padova, Vicenza, Verona, Venezia e Treviso); Basso Piave, Sile e Bacino scolante in laguna (province di Venezia, Treviso e Padova); Livenza, Lemene e Tagliamento (province di Venezia e Treviso).

IL METEO DI ARPAV

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Fin dalle prime ore del mattino di martedì e nel resto della giornata, fa sapere Arpav, probabili varie fasi con precipitazioni sparse, anche a carattere di rovescio o temporale specie su pianura e costa, dove non si escludono locali piogge intense, in qualche caso abbastanza insistenti e con quantitativi consistenti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Arriva App di biosorveglianza targata Veneto e Luca Zaia annuncia un'«ordinanza innovativa»

  • Ristorante veronese: "Chiuso.. fino a sepoltura del nostro amatissimo Giuseppe Conte"

  • Ingannato dalla chiamata de Numero Verde della Banca: rubati soldi dal conto corrente

  • Nuova ordinanza a Verona contro il virus: le tre "aree" della città e tutti i divieti in vigore

  • Regioni contro il Dpcm, la lettera: «Chiusura ristoranti alle 23, cinema e palestre aperti»

  • Nuovo Dpcm, c'è la firma del premier Conte: stop servizio al tavolo nei locali dalle ore 18

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeronaSera è in caricamento