menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto di repertorio

Foto di repertorio

Venti forti nelle zone montane, stato di attenzione della protezione civile

La fase di tempo perturbato interesserà il Veneto fino a domani mattina con precipitazioni persistenti sulle zone centro-settentrionali, a tratti forti, in particolare sulle Prealpi e le aree limitrofe

Venti forti con rinforzi di scirocco, sono previsti in Veneto sui rilievi, sulla costa e la pianura limitrofa tra la serata di oggi e domani mattina, 20 e 21 dicembre. Questa la situazione meteo attesa e quindi il centro funzionale decentrato della protezione civile del Veneto ha dichiarato la fase operativa di «attenzione» per vento forte sulle zone montane e costiere della regione.

La fase di tempo perturbato che è iniziata oggi interesserà il Veneto fino alla mattina di domani con precipitazioni persistenti sulle zone centro-settentrionali, a tratti forti, in particolare sulle Prealpi e le aree limitrofe. In montagna è previsto anche un abbassamento del limite delle nevicate intorno ai 1.300-1.400 metri di altitudine.
Nella giornata di domani (sabato 21 dicembre) ci saranno schiarite con un probabile nuovo aumento di nuvolosità in serata che potrà protrarsi fino alla mattinata di domenica insieme a piogge anche diffuse. In quest’ultima giornata, sulla pianura orientale, saranno possibili anche nebbie dopo il tramonto.

Il centro funzionale ha emesso, inoltre, un avviso di criticità idrogeologica, dichiarando il livello di «attenzione» solo per il bacino Piave Pedemontano.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Non siete soli: lettera canzone dedicata agli studenti

  • social

    La Storia di Verona: da oggi in libreria e in edicola

  • Benessere

    Melograno: antiossidante e brucia grassi, ma non solo

  • social

    4 Maggio Star Wars Day

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento