Giovedì, 28 Ottobre 2021
Meteo Centro storico / Piazza Bra

Ancora maltempo in Veneto: nuova allerta della Regione

Previste frequenti precipitazioni con rovesci e locali temporali

Una nuova intensa fase di maltempo attende il Veneto, con il suo culmine tra martedì 28 e mercoledì 29 maggio, quando sono previste frequenti precipitazioni con rovesci e locali temporali. Sono attesi quantitativi complessivi anche abbondanti specie su Prealpi e pianura dove non si escludono fenomeni localmente intensi (forti rovesci anche persistenti, locali grandinate), con rinforzo dei venti da nord-est tra la sera di martedì e il pomeriggio di mercoledì su dorsali prealpine, pedemontana, costa e pianura limitrofa. Il limite neve inizialmente è fissato intorno ai 2300-2500 m. in abbassamento tra la serata di martedì e il mattino di mercoledì fino a 1600-2000 m. Probabile fase più intensa tra martedì pomeriggio e mercoledì mattina.

Alla luce di tali previsioni, il Centro Funzionale Decentrato della Protezione Civile della Regione Veneto ha dichiarato lo "Stato di attenzione per criticità geologica" sul bacino idrografico Piave-Pedemontano a partire dalle 14.00 di oggi e fino alle 10.00 di giovedì 30 maggio.

Dalla mezzanotte di oggi, sempre fino alle 10.00 del 30 maggio, è dichiarato lo Stato di Preallarme per Criticità Idraulica sulla Rete Secondaria sul bacino Po-Fissero-Tartaro-Canalbianco-Basso Adige. Sempre dalla mezzanotte di oggi alle 10.00 del 30 maggio è dichiarato lo Stato di Attenzione Idraulica e Idrogeologica sui rimanenti bacini idrografici del territorio, ad esclusione del bacino Alto Piave.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ancora maltempo in Veneto: nuova allerta della Regione

VeronaSera è in caricamento