Maltempo, preallarme per le piogge e i venti forti previsti nel weekend

Le precipitazioni più intense saranno concentrate tra il pomeriggio di domani e quello di domenica. Le zone più colpite saranno quelle montane e pedemontane

(Foto di repertorio)

È in arrivo una nuova e intensa fase di maltempo sul territorio del Veneto nel fine settimana con precipitazioni estese e persistenti e venti forti dai quadranti meridionali.

Il centro funzionale decentrato della protezione civile regionale ha emesso un avviso di preallarme (allerta arancione) dalle 14 di domani, 4 dicembre, e fino alla mezzanotte di domenica 6 dicembre per criticità idrogeologica e idraulica nei bacini dell'Alto Piave, Piave Pedemontano ed Alto Brenta-Bacchiglione. Allerta arancione per criticità idraulica anche nel bacino del Livenza.
È stato inoltre dichiarato lo stato di attenzione (allerta gialla) per criticità idraulica e idrogeologica nei bacini dell'Adige, del Basso Brenta e Basso Piave.

La fase più critica dell’evento è prevista tra sabato pomeriggio e domenica pomeriggio. Sono previste precipitazioni a partire da domani mattina in progressiva estensione e intensificazione durante la giornata. Le precipitazioni più intense saranno concentrate tra il pomeriggio di domani e quello di domenica. Le zone più colpite saranno quelle montane e pedemontane con quantitativi anche molto abbondanti specie sulle zone prealpine centro-orientali e Dolomiti.

La protezione civile ha dichiarato infine lo stato di attenzione per vento forte dai quadranti meridionali sulla zona costiera e pianura limitrofe, e sulle zona prealpina e alpina dalle 14 di domani e fino alla mezzanotte di domenica.

Allegati

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La "nuova" zona arancione: cosa cambia per il Veneto con l'ultimo Dpcm, tutte le regole 

  • Secondo il presidente dell'Ordine dei medici di Venezia il Veneto va «verso la zona rossa»

  • Speranza presenta il nuovo Dpcm: «Alle 18 nei bar stop asporto, musei aperti in zona gialla»

  • Covid-19, un grafico divide l'Italia in province: Verona indicata come "zona rossa"

  • Firmato il Dpcm: rivoluzione spostamenti, bar ed enoteche stop asporto dalle 18. Le novità

  • Drammatico incidente tra furgone e camion in A22: morto un 31enne di Lazise

Torna su
VeronaSera è in caricamento