Meteo Santa Lucia e Golosine / Via Sommacampagna

Meteo Veneto, in arrivo fase in instabilità. Allerta gialla dalla protezione civile

Lo stato di attenzione riguarda tutti i bacini idrografici veronesi in cui i possibili temporali potrebbero causare disagi nel sistema di drenaggio urbano e lungo la rete idrografica minore

(Foto generica di repertorio)

Il centro funzionale decentrato della protezione civile del Veneto ha emesso un nuovo bollettino che, in considerazione delle previsioni meteo, decreta lo stato di attenzione in tutti i bacini idrografici del Veneto (eccetto i due bacini Livenza-Lemene-Tagliamento e Basso Piave-Sile-Bacino).

Per oggi, 23 giugno, è prevista una fase di instabilità con possibilità di qualche rovescio e temporale, più probabile su zone montane, pedemontane e sulla pianura centro-occidentale veneta. In occasione dei temporali non si escludono locali fenomeni intensi (forti rovesci, forti raffiche di vento, locali grandinate).

Alla luce dei fenomeni meteorologici previsti, è stato decretato lo stato di attenzione per criticità idrogeologica (riferita allo scenario per temporali forti) per i disagi che potrebbero verificarsi nel sistema di drenaggio urbano e lungo la rete idrografica minore. Lo stato di attenzione è valido per la rete secondaria di tutti i bacini idrografici della regione fino alle 8 di domani.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Meteo Veneto, in arrivo fase in instabilità. Allerta gialla dalla protezione civile

VeronaSera è in caricamento