rotate-mobile
Sabato, 22 Gennaio 2022
VeronaSera San Zeno

Il cantante veronese Malo presenta il suo nuovo singolo "Hola"

La straordinaria capacità dell’artista di evocare immagini permette a chi ascolta di cogliere a pieno le sensazioni che ci propone. L’attitudine latina di Malo è chiara, così come la volontà di mischiari alcuni elementi reggaeton con atmosfere urban.

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di VeronaSera

Con uno spirito latino e una voce profonda Visory Records ha già riconosciuto in lui un grande talento, contando migliaia di streaming sul suo canale Spotify. “HOLA” è un brano che non bada a nessun tipo di censura e condito da un linguaggio spinto, crudo che s’incastra perfettamente al ritmo prodotto da HRVI. Nei brani di Malo c’è tutta la voglia di vita e di godersela fino a farsi del male.

Sorprendono le sonorità reggaeton miste a delle atmosfere hiphop che descrivono uno dei temi più cari a Malo e cioè l’infrangersi di qualsiaisi perbenismo, dei clichè e del parlare del sesso chiaramente, senza lo smorzarsi di alcun tipo di filtro o di biasimo. Il sesso come testa d’ariete per infrangere alcuni tabù e come mezzo introspettivo e del piacere, come accadde in letteratura con Philip Roth ed Henry Miller. Le influenze musicali di Malo lo portano a far scoprire maggiormente il reggaeton in Italia e di sdoganare il taboo del sesso, tramite i suoi testi spinti, ma spensierati.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il cantante veronese Malo presenta il suo nuovo singolo "Hola"

VeronaSera è in caricamento