Tasse

Tari, come e quando pagarla

Una guida completa al pagamento della Tari per il Comune di Verona

immagine generica

La TARI va a coprire i costi del servizio di smaltimento dei rifiuti e di nettezza urbana, ed è più comunemente detta tassa sulla spazzatura. Come per la sua antenata TARSU, la TARI non deve essere pagata dal proprietario dell’immobile in oggetto, ma da chi lo abita o ne utilizza i locali, anche in caso di affitto.

Cos'è la Tari

Si tratta della tassa sui rifiuti, istituita con Legge 27/12/2013 n. 147, è dovuta da chiunque, persona fisica o giuridica, a qualsiasi titolo (proprietà, usufrutto, comodato, locazione, ecc.), occupi o detenga locali e/o aree, coperte o scoperte, a qualsiasi uso adibite nel territorio comunale e rappresenta il corrispettivo per il servizio di smaltimento dei rifiuti urbani ed assimilati. Essa ha sostituito, con decorrenza 1.1.2014, il tributo sui rifiuti e sui servizi (TARES).

Dal 1 gennaio 2015 la TARI è gestita e riscossa da SO.LO.RI. SPA. Per tutte le  informazioni consultare anche il sito di SO.LO.RI. SPA: www.solori.it

Tasi, sportelli Verona

Sportelli polifunzionali 

Il servizio è temporaneamente sospeso nei seguenti:

Scadenza Tari 2020

Gli avvisi di pagamento, con il modello F24 allegato,vengono recapitati a domicilio. Morosità ed atti di accertamento di pagamento TARI: dal 31 marzo al 30 giugno 2020 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tari, come e quando pagarla

VeronaSera è in caricamento