Come fare un curriculum

Scopri i punti e i passaggi principali per un curriculum perfetto

immagine generica

In questa guida ti consiglieremo i passaggi che devi seguire per la corretta preparazione del tuo Curriculum Vitae.

Il Curriculum Vitae

I professionisti dedicati al reclutamento del personale si aspettano che il Curriculum Vitae sia l'espressione chiara e concisa di informazioni su dati personali, formazione ed esperienza professionale della persona in cerca di lavoro. L' obiettivo principale  per preparare il tuo Curriculum Vitae è ottenere un colloquio.

Il Curriculum Vitae svolge una triplice funzione:

  • Presentati al tuo futuro datore di lavoro.
  • Metti in evidenza gli aspetti più importanti del tuo percorso accademico e di lavoro; così come la tua personalità
  • Dopo il colloquio, ricorda al tuo futuro datore di lavoro i fatti che parlano meglio di te.

Tra i tuoi punti di forza, il tuo Curriculum Vitae dovrebbe evidenziare quelli che sono perfettamente in linea con il ruolo che devi svolgere in azienda, senza mentire . Devi adattare il tuo Curriculum a seconda del lavoro per cui ti stai candidando.

Come strutturare il tuo Curriculum Vitae

Sezioni che un Curriculum Vitae deve avere:

Dati personali : nome e cognome, luogo e data di nascita, indirizzo personale, numero di telefono di contatto, indirizzo e-mail ...

Formazione accademica : studi effettuati, indicanti date, centro e luogo in cui sono stati effettuati.

Formazione complementare : studi e seminari che estendono e completano la formazione regolamentata, indicando le date, il centro e il luogo in cui sono stati svolti.

Esperienza professionale : contratti, accordi e collaborazioni. Esperienza lavorativa svolta, incluso il tirocinio di studi che potrebbero interessare l'azienda che desidera assumerti. Non dimenticare di indicare le date, la società in cui hai lavorato e le funzioni e le attività svolte.

Lingue : in questa sezione parlerai delle lingue che conosci e del tuo livello. Se hai ottenuto un titolo riconosciuto.

Informatica : indica le competenze informatiche che possiedi: sistemi operativi, elaboratori di testi, fogli di calcolo, database, progettazione grafica, Internet, ecc.

Altri dati di interesse : in quest'ultima sezione sono indicati tutti quegli aspetti che non sono stati ancora inclusi, come: patente di guida, disponibilità, ecc.

Come presentare il tuo Curriculum Vitae

Esistono tre modi per presentare un Curriculum Vitae: cronologico , cronologico inverso e funzionale .

Il Curriculum Vitae cronologico inverso

Questa presentazione è pratica e guadagna più terreno ogni giorno.Comincia con i dati più recenti. Ha in primo luogo il vantaggio di mettere in evidenza gli studi e le esperienze più recenti, che sono ovviamente quelli che più interessano alle persone che potrebbero assumerti. Sottolinea l'evoluzione della tua formazione e carriera lavorativa.La sua presentazione cronologica offre lo schema ideale per un successivo colloquio personale.

Il Curriculum Vitae Cronologico

Permette di presentare le informazioni a partire dalla più vecchia alla più recente.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il Curriculum Vitae funzionale

Distribuisce le informazioni per argomento e fornisce una rapida comprensione della tua formazione ed esperienza in un campo specifico. È uno strumento di marketing perfetto; Poiché non segue una progressione cronologica, consente di selezionare i punti positivi e di omettere gli eventuali errori del percorso, i periodi di disoccupazione, i frequenti cambi di lavoro ... Di solito è consigliato a candidati esperti con una vasta esperienza professionale. Lo specialista in assunzioni e assunzioni è abituato a queste tre forme di presentazione del curriculum, quindi dovresti scegliere quella che si adatta meglio al tuo profilo personale, alla formazione e al professionista.

Ricorda...

  • Il tuo curriculum non deve superare le due pagine.
  • Devi prenderti cura dello stile ed evitare errori di ortografia.
  • Prima di inviarlo, dovrebbe essere sottoposto a una lettura critica da parte di terzi.
  • Devi prenderti cura dell'immagine: carta di qualità, caratteri adeguati al contenuto, presentazione che facilita la lettura ...
  • La fotografia allegata deve essere recente e le dimensioni del passaporto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Arriva App di biosorveglianza targata Veneto e Luca Zaia annuncia un'«ordinanza innovativa»

  • Ristorante veronese: "Chiuso.. fino a sepoltura del nostro amatissimo Giuseppe Conte"

  • Ingannato dalla chiamata de Numero Verde della Banca: rubati soldi dal conto corrente

  • Nuova ordinanza a Verona contro il virus: le tre "aree" della città e tutti i divieti in vigore

  • Regioni contro il Dpcm, la lettera: «Chiusura ristoranti alle 23, cinema e palestre aperti»

  • Nuovo Dpcm, c'è la firma del premier Conte: stop servizio al tavolo nei locali dalle ore 18

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeronaSera è in caricamento