Ufficio passaporti di Verona: ecco i nuovi sistemi di prenotazione

La questura scaligera rende noto di aver potenziato il suo ufficio per il rilascio del documento valido per l'espatrio, di seguito tutti i metodi per la prenotazione online e offline

Novità all'ufficio passaporti di Verona. Il questore Rosato, alla luce delle numerose richieste pervenute e delle code che in alcune giornate di febbraio si erano imprevedibilmente formate all’ufficio passaporti, aveva promesso all’utenza che il servizio sarebbe stato implementato. Detto fatto! D’intesa col dirigente la divisione d polizia amministrativa Luigi Mangino, da lunedì 4 marzo, il servizio dell’agenda on line presenterà un maggior numero di prenotazioni per la presentazione delle domande finalizzate al rilascio dei passaporti.

STOP ALLE CODE - Infatti, il cittadino potrà prenotarsi sul calendario mensile trovando a sua disposizione un numero maggiore di prenotazioni, evitando a se stesso inutili attese o code allo sportello dell’ufficio in questione che, così lavorando, potrà programmare l’afflusso quotidiano del pubblico in maniera puntuale, rendendo il servizio maggiormente efficace ed efficiente.

COME FARE - A tale riguardo si confermano e ribadiscono le modalità di prenotazione:

  • Per coloro che dispongono di una connessione Internet, attraverso l’ "Agenda passaporto" i cittadini possono richiedere il passaporto compilando la domanda direttamente sul web, registrandosi sul sito https://www.passaportonline.poliziadistato.it. Il sistema permette di scegliere il luogo (cioè la questura), il giorno e l'ora per la consegna della documentazione e per la rilevazione delle impronte digitali necessarie per il rilascio del passaporto biometrico obbligatorio per legge. Una volta conclusa l'operazione di inserimento dei dati, il programma consente sia di specificare eventuali urgenze nell'avere il documento d'espatrio che di avere la ricevuta della prenotazione con l'indicazione della documentazione da presentare. Per rendere agevole la prenotazione e la navigazione del sito "passaportonline" le procedure sono accompagnate da una guida di supporto. Si precisa, infine che, anche dopo aver fissato l'appuntamento è possibile cambiarlo sempre attraverso il sito, annullando quello precedente;
  • Per coloro che, invece, non dispongono di una connessione Internet, è possibile richiedere la prenotazione online attraverso i comuni di residenza o le stazioni dei carabinieri, portando con sé un documento di riconoscimento e il codice fiscale;

Restano salvi i casi di eccezionale gravità ed urgenza, motivati e documentati, che l’ufficio passaporti valuterà al momento di volta in volta.

Per ogni ulteriore informazione al riguardo è possibile contattare l’Ufficio Relazioni col Pubblico della Questura tel. 045.8090533 – 693.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Arriva il maltempo in Veneto, pioggia e neve: "Stato di attenzione" della protezione civile

  • Omicidio a Verona: ammazza una 51enne e confessa due giorni dopo

  • Persona investita da un'auto, trasportata d'urgenza in ospedale: è grave

  • Ladri acrobati si arrampicano fino al quinto piano e svaligiano l'appartamento

  • Braccato dai carabinieri per il tentato omicidio della fidanzata, si dà fuoco

  • Due semafori abbattuti da auto: sanzionati un uomo e neopatentata positiva all’etilometro

Torna su
VeronaSera è in caricamento